Anthemis maritima (Camomilla marittima)


Pianta erbacea perenne. Ha foglie sessili alternate di forma ovale lanceolata. I fiori hanno un capolino giallo con petali bianchi. Per utilizzare le proprietà di questa pianta generosa bisogna raccogliere i fiori all’ inizio dell’ infiorescenza, farli seccare all’ ombra, in luogo asciutto e fresco e conservarli in luogo al riparo della luce.

FIORITURA: Avviene dalla primavera all’ estate.

LUCE: Necessita di luoghi soleggiati.

ACQUA: Annaffiare abbondantemente nella stagione estiva.

TEMPERATURA: Predilige temperature calde.

CONCIME: Utilizzare concime ternario composto.

CONSIGLI: Pianta di facile coltura, di tanto in tanto va ripulita dai rami vecchi e secchi. Si può riprodurre attraverso la divisione dei cespi o per semina in primavera.

CURIOSITA’: Pianta originaria dell’ Asia sudorientale da dove si è diffusa soprattutto nel bacino mediterraneo. Il suo nome deriva dal greco khamaimelon che significa “mela nana”, probabilmente dovuto al profumo che emanano le sue foglie. Sino dai tempi più antichi è apprezzata per le sue qualità tonificanti, sedative e rilassanti.

Ti piace l'articolo? Allora votalo! Usa i commenti e dicci cosa migliorare.
[Voti Totali: 4 Media: 4.3]
Ti è piaciuto? Allora Condividilo:
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add your own review

Rating