Quel che una pianta sa. Guida ai sensi nel mondo vegetale. Il Libro

Quel che una pianta sa. Guida ai sensi nel mondo vegetale Il 18 settembre in libreria uscirà, anche in lingua italiana,  il libro di  Daniel Chamovitz,  “Quel che una pianta sa. Guida ai sensi nel mondo vegetale“, un libro di 184 pagine al prezzo di 18,00 euro edito da Raffaele Cortina editore.

L’autore è Daniel Chamovitz, biologo, che dirige il Manna Center for Plant Biosciences all’Università di Tel Aviv. Il libro è uscito nel 2012 in lingua inglese, ha avuto un buon successo di vendita ed ha anche un sito dedicato: http://www.whataplantknows.com

Il libro è un viaggio affascinante nella vita delle piante – dai colori che vedono agli odori che sentono…

Come fa una Venere acchiappamosche a sapere quando chiudersi a scatto? Può sentire le gambe lunghe e sottili di un insetto? Come fanno i fiori a sapere quando è primavera? Sono in grado effettivamente di ricordare il tempo? E si interessano se ascoltano i Led Zeppelin piuttosto che Bach?

Dal fascino iniziale di Darwin su steli e piante rampicanti a Little Shop of Horrors, abbiamo sempre ammirato la diversità e la forma delle piante. Ora, nel libro “Quel che una pianta sa” , Daniel Chamovitz presenta un aspetto nuovo ed intrigante su come esse hanno esperienza del mondo.

Evidenziando le ultime ricerche nel campo della scienza delle piante, ci porta nella vita di diversi tipi di piante, e traccia parallelismi con i sensi umani per rivelare che abbiamo molto più in comune con i girasoli e le querce di quanto possiamo immaginare.

Egli spiega come un salice sa quando i suoi vicini sono “infestati” da un gruppo di coleotteri affamati, e perché un avocado maturerà in un sacchetto di carta con una banana (sono i feromoni).

Mostra come le piante sanno distinguere l’alto dal basso, e risolve il dibattito, una volta per tutte, sulla possibilità che le piante apprezzino o meno la musica che si sta ascoltando. Considerando tatto, udito, olfatto, vista, e anche la memoria, Chamovitz valuta se sia troppo chiedersi se le piante sono “consapevoli”.

“Quel che una pianta sa” è un raro sguardo dall’interno su ciò che la vita sia davvero, come per l’erba che calpestiamo, i fiori che annusiamo, e gli alberi su cui ci arrampichiamo. Si tratta di una vera e propria guida ai sensi per gli appassionati di scienza e i pollici verdi, e per chi cerca una maggiore comprensione del nostro posto nella natura.

Per comprare il link segui questo link

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 2 Media: 4.6]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
4Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
6Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.