Glossinia

glossinia

La glossinia appartiene alla famiglia delle Gesneriaceee, il genere Gloxiania comprende una decina di specie, il genere Sinningia ne comprende circa 20, tutte originarie del Brasile. Sono piante erbacee perenni con radice tuberosa o rizomatosa, le foglie, disposte a rosetta alla base degli steli fiorali, sono ovali, carnose, lunghe circa 15 cm, quasi sempre pelose e di colore verde scuro, vellutato.

FIORITURA: I fiori, quasi sempre semipenduli, sono di forma campanulata, con corolla molto allungata e tubolare che all’apertura misura circa 10 cm, i petali sono vellutati e possono avere svariati e bellissimi colori:. bianco e rosso  porpora, bianco e viola, bianco e blu, bianco e azzurro. La fioritura può essere estiva o autunnale, ma grazie alla forzatura in serra è possibile ottenere piante fiorite anche in altre stagioni.

glossinia

La glossinia esige cure attente e continue.

ACQUA: Durante la fioritura le piante devono stare in luce, ma non al sole, e devono ricevere annaffiature regolari ma non eccessive, evitando di bagnare il fogliame che è molto delicato e si sciupa facilmente, i vasi possono essere posti anche all’aperto, ma solo sotto un portico o su un balcone coperto, per evitare che la pioggia o il vento possano sciupare i fiori che sono estremamente delicati.  Dopo la fioritura le annaffiature possono essere ridotte gradatamente e infine sospese.

CONSIGLI: A fioritura conclusa, quando anche il fogliame è completamente ingiallito, i tuberi devono essere tolti da terreno e conservati in luogo asciutto e fresco, meglio se in una cassettina con torba, sino al momento di rimetterli in vegetazione.

I tuberi si interrano nel mese di marzo in vasi di diametro di 12 cm facendo attenzione a non coprirli troppo di terra: il terreno deve essere composto da circa 1/3 di terriccio di foglie, 1/3 di foglie e 1/3 di sabbia e deve essere concimato con notevole anticipo sulla data di piantagione. Dopo l’interramento i vasi di glossinia devono essere tenuti a mezz’ombra in un locale con una temperatura non inferiore a 20 gradi, in questo periodo le annaffiature devono essere regolari da conservare il terreno costantemente fresco ma non inzuppato, ogni 15 giorni è consigliabile aggiungere all’acqua delle annaffiature del concime solubile.

glossinia

CURIOSITA’ Nel linguaggio corrente si usa il termine glossinia per definire piante che appartengono in realtà a due generi diversi il genere Gloxinia e il genere Sinningia. Il linguaggio floreale attribuisce alla glossinia i significati simbolici di venerazione e di ammirazione già noti agli indigeni brasiliani, che utilizzano questi fiori per rendere omaggio alla grandezza degli dei o alla bellezza della propria donna. Quindi, l’invio di un esemplare di questa specie equivale a una esplicita dichiarazione di amicizia, di amore, di ammirazione.

glossinia

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 14 Media: 4]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.