Fioriere per terrazzo

Fioriere da terrazzo

Nell’immenso panorama dell’arredo di giardini, terrazze e balconi, un ruolo particolare lo svolgono le fioriere: oggetti  spesso inclusi nella categoria dei complementi d’arredo ma che in realtà possono ripartire spazi e caratterizzare ambienti esterni e interni, pubblici e privati, rendendoli speciali e unici  grazie anche alla possibilità di integrarli  con impianti di illuminazione.

Negli ambiti pubblici in particolar modo sempre più spesso, le fioriere sono scultorei e si configurano come vere e proprie opere d’arte contemporanea, unendo più funzioni e trasmettendo emozioni, sensazioni poetiche. Grazie alla costante ricerca e innovazione le loro forme  oggi assumono  le più varie foggie:  insolite, irregolari, asimmetriche, squadrate, tondeggianti minuscole o gigantesche per  adattarsi ad ogni tipo di spazio.

Vastissima la scelta anche in funzione delle ambientazioni e degli stili : fioriere  dal design contemporaneo ideali per appartamenti o case di città  e fioriere dal gusto romantico e  ispirati ad altri tempi con decorazioni a ghirlanda floreali ideali per ville di campagna o imponenti case aristocratiche.

Le fioriere per terrazze hanno come i gatti molte vite e molteplici usi.  La ditta De Castelli,  utilizza prevalentemente il metallo e l’acciaio  proponendosi di rispondere alle più svariate esigenze, con l’applicazione costante di tecnologia, creatività e ricerca. 

La fioriera in metallo di grandi dimensioni Oxo dal colore brillante e lucido è un elemento predominante dello spazio esterno  ideata e realizzata  per l’arredo degli uffici della Biennale di Venezia, affacciati sul Canal Grande, è un elemento formale ed elegante, idoneo sia per l’ambientazione  interna ed esterna. Parliamo della Biennale!

Come puoi notare una fioriera per terrazzo può essere uno speciale e ricercato oggetto artistico e non solo una prova del tuo spiccato pollice verde!

Sono tantissimi i fiori che da metà marzo alla fine di giugno mantengono la loro fioritura, come le Primule, gli Iris, i Tulipani, i Narcisi, le Margherite, i Crochi, i Giacinti, gli Anemoni, le Viole, le Petunie, le Rose, l’Azalea, il Nasturzio, il Ranuncolo

Non pensare che la tua terrazza  debba rimanere spoglia durante l’inverno! Ci sono fiori che vogliono il freddo, come i Ciclamini, l’Erica, i Crisantemi, le Viole. Non hai che da scegliere per rendere la tua terrazza uno spazio creativo, naturale, e un angolo dove rilassarsi e accantonare le fatiche della settimana! 

Oltre alla tua passione per il giardinaggio non dimenticare gli aspetti fondamentali per rendere una fioriera per terrazzo non solo bella ma anche sana.

Il concime, ad esempio, E’ una delle operazioni chiave per la bellezza delle piante da interni e da terrazza: crescono in una porzione di terra limitata, i nutrienti finiscono e vanno somministrati per permettere la loro crescita senza problemi. Attenzione, però: non tutte le specie richiedono lo stesso tipo di concime nè la stessa dose.

Concimare vuol dire apportare o rinnovare gli elementi chimici del suolo che servono da alimento a una pianta. La mancanza di tutti o di qualcuno di questi impedisce il suo normale sviluppo; il concime nutre le piante e permette loro di continuare a crescere e a produrre fiori.

 Le piante hanno bisogno di tre minerali essenziali: azoto per la crescita delle foglie e del fusto (soprattutto all’ inizio dello sviluppo); fosforo per la produzione delle radici sane e per la formazione di boccioli; potassio per sviluppare fiori, frutti e bulbi. Inoltre, hanno bisogno di altri elementi, come ferro e magnesio ma in minore quantità. Una buona dieta aiuta le piante a crescere, a svilupparsi e a fiorire e le rende resistenti alle malattie. Se le piante  ricevono molto concime o molto poco, diventano vittime dei parassiti e delle malattie.

 Le piante hanno bisogno di nutrimenti, quindi di concime, in modo direttamente proporzionale alla grandezza delle foglie e alla velocità di crescita: è meglio concimare di frequente ma in piccole quantità. Un eccesso di concime è difficile da recuperare; è più facile aggiungerne un pò di più se si nota che la pianta non cresce.

Ricorda di usare prodotti equilibrati per i fiori  per non fare sbagli.  Una pianta ha bisogno di concime soltanto nella sua fase di crescita attiva. Il concime non è una medicina: se una pianta è malata o non ha ricevuto le cure adeguate, il concime non risolverà il problema.

Cosa devi evitare invece di fare per avere una fioriera per terrazzo in salute? Non concimare una pianta appena comprata: la terra possiede nutrimenti a sufficienza per i primi mesi. Cominciare a concimarla trascorse sei settimane, come per una pianta appena trapiantata.  Non concimare le piante giovani, piccole e con poche radici; cominciare a farlo quando maturano, una volta al mese e nella loro fase di crescita. Non concimare una pianta nel periodo di riposo vegetativo, generalmente in autunno e in inverno; bisogna aspettare la fase di crescita attiva. Ricordare che esistono piante che si sviluppano e fioriscono in inverno. In bocca al lupo!

Per acquistare fioriere e vasi per terrazzo

BAMA - Fioriera Arredo per esterno - colore bianco
EUR 32,20 EUR 32,90
Generalmente spedito in 24 ore
Dettagli >>
Prosperplast - Fioriera Vaso per Piante con Sistema D'Irrigazione
EUR 25,19 EUR 31,77
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>
Bama Fioriera Rondine Paglia da balcone, Antracite, 60x20x18.5
EUR 8,50 EUR 9,90
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>
Yunhigh cestini per fioriere sospese, vaso per piante sospese
EUR 34,59 EUR 34,59
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 2 Media: 4.2]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
3Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
4Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.