Melissa Officinalis

melissa2

Chiamata anche Erba Limone ( ma questo nome è assegnato anche ad altre piante, tra cui la citronella) , è un erbacea perenne con rizoma orizzontale, fusto eretto, peloso, ramificato. Le foglie sono picciolate e di colore verde e dentate; lucide e coperti di peli sulla parte superiore, glauche e opache su quella inferiore. I fiori compaiono da maggio ad agosto; sono prima bianco-giallastri e poi, una volta fecondati, rosati. I frutti o semi sono acheni grigio antracite e vanno raccolti a settembre.

FIORITURA: Avviene alla fine della primavera.

LUCE: Questa pianta richiede una posizione in ombra.

ACQUA: La melissa, più che l’ombra e il freddo, teme piuttosto l’ eccesso di caldo e di sole; per questo sarà necessario effettuare annaffiature regolari specie durante l’ estate.

TEMPERATURA: Resiste sia alle alte che alle basse temperature.

CONCIME: Utilizzare concime ternario complesso.

CONSIGLI: Questa piantina aromatica è facilmente propagabile, sia per divisione dei cespi (in primavera o autunno) sia per seme; nel secondo caso sarà possibile seminare in piena terra in aprile-maggio, o in semenzaio verso la fine di febbraio, trapiantando poi adimora e lasciando circa 20-30 cm tra una pianta e l’ altra. Sarà bene preferire terreni freschi, profondi e ombrosi.

CURIOSITA’: Originaria dell’ Europa e Asia. In medicina ha proprietà antispasmodiche e antinervine, azione carminativa, diaforetica, stomachica ed emmenagoga; agisce sul fegato stimolando la coleresi e sui reni favorendo la diuresi. La pianta inizialmente svolge un debole azione eccitante, poi si trasforma in un calmante; per questo è tra le più utilizzate in caso di insonnia ed eccitazione. In cucina viene utilizzata per insaporire bevande, macedonie di frutta, insalate fresche, frittate, carni e pesce.

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 1 Media: 4]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add your own review

Rating

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.