Pianta succulenta Portulaca

Portulaca

La Portulaca è una pianta annuale che si trova facilmente nel nostro Paese allo stato selvatico. Guardate bene in tutti gli angoli del vostro giardino, potrebbe già essere presente, nascosta dietro qualche altra pianta. Come riconoscerla? Originaria dell’America meridionale, la Portulaca si presenta come succulenta annuale dai fusti rossastri e carnosi. Link veloci: Ti interessa Continua


Pianta succulenta Portulaca Oleracea

Portulaca Oleracea

La Portulaca Oleracea è una pianta forse originaria del Sud America (alcuni sostengono che questa pianta sia originaria dell’Asia, in particolare dell’India) ma diffusa spntaneamente anche qui da noi in Italia. Le sue caratteristiche principali sono i fusti rossastri e carnosi. È una pianta tappezzante, dato che ha un portamento molto particolare: i fusti crescono Continua


Viola del Pensiero

Viola del Pensiero

La viola del pensiero,  nota anche come Pensée o Pansè, è una delle piante da fiore più conosciute e coltivate per la fioritura, è disponibile in qualsiasi periodo dell’ anno ed è sempre molto duratura.  La  Viola tricolor, da cui deriva, si trova spontanea anche da noi. Caratteristiche generali Si tratta di  una pianta classificata Continua


Salvia Officinalis

Classificazione botanica La salvia appartiene alla famiglia delle Lamiaceae al genere salvia, si tratta di un genere che contiene un vasto numero di specie sia annuali che perenni che vengono impiegate in cucina, per scopi  terapeutici e come piante ornamentali. Caratteristiche generali Tra le piante aromatiche la Salvia è probabilmente  la più famosa. Originaria dell’ Continua


Papavero d’oriente – Papaver orientale

Classificazione botanica Il papavero d’oriente fa parte della famiglia delle Papaveraceae del Genere Papaver Caratteristiche generali Quando si parla di papavero orientale ci riferiamo ad  un genere che comprende circa cento  piante erbacee annuali e perenni che trovano le proprie origini nell’Europa del nord America ed in Asia.


Begonia

La begonia appartiene alla famiglia delle Begoniacee e il genere è composto da moltissime specie a cui sono da aggiungere varie migliaia di forme orticole, varietà e ibridi. E’ originaria dell’Africa, dell’America del Sud, della Cina, dell’Assam e delle Mollucche ed è una pianta erbacea da fiore o da fogliame decorativo, annuale o perenne, a Continua


Azalea

L’Azalea appartiene alla famiglia delle ericacee e il genere, o meglio il sottogenere, è composto da molte specie di ibridi di cui è abbastanza difficile definire i caratteri per i numerosi incroci avvenuti tra azalee e i rododendri. Le azalee (che  è sinonimo di Rododendro o Rhododendron) sono delle splendide piante diffuse un po’ in Continua


Centranthus ruber

Pianta erbacea perenne ma può essere anche annuale, a seconda della specie. Ha foglie grigio-blu lunghe circa dieci centimetri, opposte, ovato-lanceolate, lisce e acuminate all’ apice. Quelle basali sono sessili mentre le altre sono picciolate. I fiori sono piccoli e numerosi, tubolosi e riuniti in cime di colore rosso dalla diversa intensità. FIORITURA: Avviene nel Continua


Cobaea scandens (Cobea)

Pianta arbustiva rampicante perenne. Essendo estremamente delicata viene spesso coltivata come pianta annuale. Ha foglie alterne, sessili e originali fiori viola e bianchi, a forma di campana. FIORITURA: Avviene nel periodo estivo e autunnale. LUCE: Predilige una posizione in pieno sole. TEMPERATURA: Non sopporta il freddo. ACQUA: Necessita di annaffiature abbondanti durante il periodo estivo, Continua


Anthemis maritima (Camomilla marittima)

Pianta erbacea perenne. Ha foglie sessili alternate di forma ovale lanceolata. I fiori hanno un capolino giallo con petali bianchi. Per utilizzare le proprietà di questa pianta generosa bisogna raccogliere i fiori all’ inizio dell’ infiorescenza, farli seccare all’ ombra, in luogo asciutto e fresco e conservarli in luogo al riparo della luce. FIORITURA: Avviene Continua


Rudbechia

Numerose sono le specie di Rudbechia, originarie dell’America settentrionale e tutte perenni, almeno quando le condizioni ambientali sono favorevoli. Alcune di esse si sono ottimamente acclimate nelle nostre regioni e perciò si possono coltivare come perenni; ad esempio la Rudbechia nitida e la laciniata formano dei grossi cespi eretti e alti anche più di 2 Continua


Callistephus chinensis (Astro della Cina)

Dall’Astro della Cina sono derivate moltissime varietà che si differenziano per la taglia delle piante, la grandezza, la forma e la struttura del fiore (i capolini possono essere semplici con disco centrale giallo, come nelle margherite oppure anche semidoppi o doppi); le più pregevoli varietà sono quelle a fiore d’anemone, di crisantemo, a piuma di Continua


Amaranto tricolore

Diverse specie di Amaranthus crescono spontanee nelle nostre regioni, ma queste non sono annoverate tra le piante ornamentali; infatti si tratta di erbe insignificanti, detestate dai coltivatori e dai giardinieri in quanto infestano gli orti e le aiuole dei giardini. Sono invece molto interessanti altre specie originarie di regioni tropicali e anzitutto l’Amaranthus gangeticus di Continua