Phlox (Flox)

Phlox (Flox)

Una pianta rustica che darà colore ed allegria a giardini e balconi


Tasso

Tasso (Taxus – Albero della morte)

Il Tasso (genere Taxus), conosciuto anche come Albero della morte, è ampiamente utilizzato per impreziosire giardini di diverso genere. Facile da coltivare come pianta isolata, perfetto per la realizzazione di siepi di medie e grandi dimensioni. Le caratteristiche più interessanti del Tasso sono la facilità di coltivazione e di contenimento. Nessuna cura particolare e con mirati interventi di potatura si possono ottenere delle vere e proprie sculture di arte topiaria. Il Tasso è una conifera dai mille volti: pianta ornamentale di valore, pianta tossica, pianta utile nella cura dei tumori. Insomma, un genere tutto da scoprire.


Salvia Splendens

Salvia Splendens

La Salvia splendente o splendida è una bella pianta annuale che decora terrazzi, balconi, aiuole e giardini.


Rebutia

Rebutia

Una piccola pianta grassa, facile da coltivare e dai colori sgargianti


Berberis

Un genere che comprende specie decidue o sempreverdi, ma tutte perfette per realizzare siepi ornamentali di valore. I colori, la forma e la facilità di coltivazione sono le principali caratteristiche del Berberis. Pianta perfetta per giardini di grandi dimensioni, piccoli spazi e terrazzi.


Ciclamino

Ciclamino (Cyclamen)

I ciclamini sono tra i fiori più diffusi nel nostro Paese. I loro fiori colorati rendono l’inverno un po’ più allegro, ma ci sono specie anche primaverili.


crisantemo

Cosa fiorisce a Novembre?

Cosa fiorisce a novembre? Sono tante le piante per il giardino o da coltivare in vaso pronte a colorare con calde sfumature l’autunno. Alcune sono già in fiore, altre iniziano a produrre boccioli e tanti arbusti si caricano di meravigliose bacche.


Sparaxis bulbifera

Sparaxis

Andiamo a conoscere la Sparaxis, un genere con oltre dieci specie tutte caratterizzate da un’abbondante fioritura.


Friggitelli (o Friarelli)

Friggitelli (o Friarelli)

I Friggitelli o Friarelli sono dei peperoncini largamente coltivati nel nostro Paese, e molto usati soprattutto nella cucina meridionale.


Peperoncino calabrese

Peperoncino calabrese o Diavolicchio

Il peperoncino calabrese è il segreto di molte ricette. Vanta tante proprietà è ottimo e colora i nostri vasi o giardini. Andiamo a conoscerle le caratteristiche


Capsicum baccatum

La specie Capsicum baccatum è la più diffusa in molti Stati dell’America del Sud, specialmente in Bolivia e Perù. Facile da coltivare e particolarmente produttiva: i piccoli frutti, che in alcune varietà assumo forme davvero strane, hanno una piccantezza medio-bassa (non superano mai i 30.000-50.000 SHU) e sono utilizzati per esaltare pietanze di ogni tipo.


Capsicum frutescens

Tra le 5 specie di peperoncino è proprio la Capsicum frutescens quella maggiormente coltivata per scopi ornamentali. Tutte le varietà si caricano di grandi frutti e sono adatte ad una coltivazione in vaso. Le compatte dimensioni e le poche esigenze colturali ne fanno piante perfette per essere coltivate anche dai meno esperti. Il sapore dei frutti? Tabasco! Non serve aggiungere altro.


Peperoncino (Capsicum Annuum)

La specie Capsicum annuum è la più coltivata al mondo. tante sono le varietà piccanti che occupano una posizione di media o bassa classifica nella Scala Scoville e diverse quelle dolci. Tutte le varietà sono facili da coltivare e sono apprezzate anche come colorate annuali ornamentali da sistemare su balconi e terrazzi.


Cymbopogon martinii

Citronella

Consigli per la coltivazione della Citronella, una pianta dalle mille proprietà che decora e tiene lontane le zanzare


come coltivare il Fiordaliso

Fiordaliso

Biennale rustica, coltivata anche come annuale. Il Fiordaliso (Centaura Cyanus) è una pianta che cresce spontaneamente anche nelle regioni italiane che si affacciano sul Mediterraneo. È una specie facilissima da coltivare e che in primavera riesce ad incantare con i suoi spettacolari fiori azzurri o blu. Negli anni, tante sono state le ibridazioni ottenute da numerose varietà orticole a fiori grandi, semidoppi, semplici o doppi. In vaso o in giardino? Nessun problema, con pochissime accortezze è possibile coltivare questa specie in qualsiasi luogo e con ottimi risultati.


coltivazione iris

Iris

L’Iris è una pianta rizomatosa con fiori eleganti e delicati a 6 petali, setosi e vellutati, e sorretti da steli rigidi. Facile da coltivare: sono tantissime le specie e le varietà che si adattano perfettamente al clima del nostro Paese per una coltivazione in vaso o in piena terra. Iris: un fiore meraviglioso e simbolo della città di Firenze.