Schlumbergera

Schlumbergera

Con il termine Schlumbergera si indica un genere ben definito nella grande famiglia delle Cactaceae. Questa prima informazione ci permette di capire in quale affascinante mondo stiamo per entrare, cioè quello delle succulente. Tale genere comprende numerose specie, le quali hanno scelto come loro habitat perfetto le umide foreste del Centro America. Queste piante crescono Continua


Agavi

Agave

Le Agavi, originarie delle zone calde e desertiche del continente americano, sono piante perenni, con fusto breve e rosetta di foglie grosse e carnose, spesso con spina legnosa all’ apice. Le infiorescenze si formano su un ramo fiorifero al centro della rosetta di foglie che può arrivare a 10 m di altezza. Il genere comprende Continua


Aloe

    Classificazione botanica Il genere Aloe appartiene alla famiglia delle Asphodelaceae. Caratteristiche generali L’aloe appartiene alla famiglia delle liacee, il genere comprende circa 200 specie originarie dell’Africa, delle Canarie, dell’India, del Madagascar, dell’Arabia. Gli aloe sono piante quasi sempre prive di fusto, formate da un ciuffo di foglie basali di colore intenso da cui Continua


Aeonium

Classificazione botanica L’Aeonium fa parte della Famiglia delle Crassulaceae ed al Genere Aeonium Caratteristiche generali L’Aeonium è una bella pianta grassa succulenta che presenta fusto dritto e carnoso, di colore marrone chiaro, molto ramificato negli esemplari adulti; ogni fusto porta alla sommità una rosetta di foglie succulente verde chiaro, verde-blu o porpora, a seconda della Continua


Rebutia

Le Rebutia sono piante in genere molto piccole (massimo 7 cm di diametro), caratterizzate dalla forma globosa e cespitosa. I piccoli fusti sferici sono coperti di tubercoli disposti a spirale, con spine sottili. FIORITURA: Dalla primavera all’estate producono un abbondante fioritura, con fiori lunghi e grandi di colori brillanti (generalmente rossi o arancioni), che spuntano alla Continua


Oreocereus

Originari delle Ande, i “cactus di montagna” sono piante pittosto piccole, colonnari o cespitose. Hanno 10-15 coste che presentano ingrossamenti in corrispondenza delle areole. Sono caratterizzati da lunghi peli biancastri che ricoprono come una pelliccia più o meno fitta la pianta, soprattutto nella parte superiore. Dalla peluria spuntano forti spine giallastre. FIORITURA: I fiori spuntano Continua


Neoporteria

Piccole piante, di origine andina. Hanno fusto a forma globulare che si sviluppa diventando cilindrico, con coste diritte e rilievi da cui si dipartono ciuffi di spine quasi sempre molto lunghe e morbide. All’apice della pianta spuntano fiori generalmente multipli, rossi, rosa o gialli, a forma di tubo con molti petali appuntiti che si incurvano Continua


Matucana

Le Matucana sono piante la cui scoperta è abbastanza recente. Piuttosto piccole, sferiche, sono caratterizzate da costolature segmentate in tubercoli e con fitte spine lunghe, setolose. Nel loro ambiente naturale crescono tra le roccie. I fiori spuntano all’apice e sono lunghi, tubolari, con corolle scarlatte che si aprono a tromba. FIORITURA: Avviene durante l’estate producendo Continua


Lobivia

Sono piante piuttosto piccole (diametro fino a 15 cm), globose o cilindriche, con diverse costolature fittamente ricoperte di spine. Hanno di solito un unico fusto, circondato da numerosi polloni. I fiori sono colorati e molto grandi (anche 10 cm di diametro), sorretti da un tubo non molto lungo. FIORITURA: Fioriscono durante tutta la stagione estiva Continua


Coryphantha

Le Coryphantha sono piante simili alla Mammillaria; ne differiscono soltando per il fatto che i fiori spuntano all’apice, anzichè attorno alla pianta. I fiori sono caratterizzati dalla presenza di tubercoli più o meno pronunciati: ciascuno di questi reca un’ areola con un ciuffo di spine, quasi sempre disposte in maniera simmetrica. I fiori sono generalmente Continua


Cleistocactus

Genere di piante succulente, longilinee, erette, possono ramificare dalla base e arrivare a un’altezza di quasi 2 metri. Hanno molte coste (circa 25) ricoperte da fitte spine sottili. I fiori crescono lateralmente sul fusto, in prossimità dell’apice e hanno forma di tubo allungato, ricoperto di scaglie pelose. FIORITURA: La fioritura avviene solo nei soggetti adulti. Continua


Astrophytum

Genere di piante di forma globosa, che tende a diventare cilindrica con l’ età, hanno poche coste, più o meno rilevate, alcune con margine evidente, altre arrotondato. Sono cosparse di macchioline bianche irregolari e presentano areole lanose o spinose sui margini delle coste.Tra le specie più note ricordiamo: l’ Astrophytum miryostigma e la asterias. La Continua