coltivazione Leucojum

Leucojum (Campanelle)

Piccole Campanelle Bianche, con fiori delicati rivolti verso il basso e un fusto che non supera quasi mai i 40cm di altezza: ecco come si presentano le più diffuse specie di Leucojum. Tutte facilissime da coltivare e che crescono bene in posizioni di mezz’ombra. In giardino possono essere sfruttate per rendere incantevoli grandi prati o per la messa a dimora in piccole aiuole con altre bulbose.


Lillà (Syringa)

Una fioritura che lascia il segno, quella del Lillà. Non tanto per la durata quanto per l’intensità. Un arbusto rustico capace di portare poesia in ogni giardino, in ogni terrazzo, in aperta campagna o in una zona industriale. Ovunque porterà bellezza e profumo, attirerà farfalle e forse qualche fata


Crocus (Croco)

Il nome, ammettiamolo pure, non fa onore a questa pianta. Il Croco, a dispetto del nome austero e grave, è una delicata (ma robusta) erbacea perenne dalla tipica infiorescenza a forma di coppa, che ci annuncia la fine dell’inverno facendo capolino anche tra i resti della neve in prati e giardini  e schiudendo le sue Continua


Eritronio (Erythronium)

L’eritronio, è una piccola pianta bulbosa perenne di modesta altezza (non supera alcune decine di centimetri) con un bulbo dalla curiosa forma acuminata, simile proprio al dente di cane. Fa parte delle piante acauli ossia senza fusto, ha solo un bulbo sotterraneo di forma cilindrico-conica di solito avvolto in una tunica membranosa. In genere possiede Continua


Lonicera (Caprifoglio)

  E’ una pianta nota con il nome di Caprifoglio (anche se per la massima precisione, si dovrebbe chiamare così la sola specie Lonicera caprifolium), si tratta di un genere stimato soprattutto per gli esemplari rampicanti, un genere che annovera anche specie arbustive, spoglianti o sempreverdi. Queste piante  si usano massicciamente nel giardinaggio, varie specie Continua