Ornithogalum (Ornitogallo)

L’Ornithogalum è una bulbosa da fiore apprezzata per le bellissime fioriture e per la facilità di coltivazione. Al genere appartengono numerose specie, alcune originarie del continente europeo, altre originarie dell’Asia e dell’Africa. L’eleganza dei fiori della Stella di Betlemme è unica ed è proprio per questo motivo che sono ampiamente utilizzati per la creazione di composizioni e bouquet da sposa. Una pianta ornamentale davvero affascinante, in grado di trasformare qualsiasi spazio all’aperto.

Continua a leggere


mirto

Mirto (Myrtus Communis)

Il Myrtus Communis, la più conosciuta specie di Mirto, è una pianta che cresce spontanea nelle regioni più calde del nostro Paese. Valorizza la macchia mediterranea con i suoi colori ed il suo intenso profumo. Una pianta ben conosciuta anche nell’antichità: tante le leggende del mondo greco, tanti i significati nell’Antica Roma. Una pianta dalla selvaggia bellezza, ma che può essere coltivata con facilità anche nel giardino di casa o direttamente in grandi vasi quando le condizioni climatiche lo permettono. Il Mirto è una pianta affascinante dalla quale si ricava non solo un ottimo liquore: tanti gli usi delle foglie e delle bacche anche in cucina.

Continua a leggere


Coltivazione Stevia Rebaudiana

Stevia rebaudiana

La Stevia rebaudiana è la specie più diffusa del genere di riferimento. Ha incredibili proprietà ed è conosciuta come il più salutare dolcificante naturale in grado di sostituire in tutto e per tutto lo zucchero. È una pianta che può essere facilmente coltivata anche a casa, sia in vaso che in piena terra. Non ama le basse temperature e le gelate invernali, ma per il resto sono davvero poche le accortezze da tenere per avere delle piante sane e… buone. La Stevia è davvero incredibile.

Continua a leggere


come coltivare il Fiordaliso

Fiordaliso

Biennale rustica, coltivata anche come annuale. Il Fiordaliso (Centaura Cyanus) è una pianta che cresce spontaneamente anche nelle regioni italiane che si affacciano sul Mediterraneo. È una specie facilissima da coltivare e che in primavera riesce ad incantare con i suoi spettacolari fiori azzurri o blu. Negli anni, tante sono state le ibridazioni ottenute da numerose varietà orticole a fiori grandi, semidoppi, semplici o doppi. In vaso o in giardino? Nessun problema, con pochissime accortezze è possibile coltivare questa specie in qualsiasi luogo e con ottimi risultati.

Continua a leggere


coltivazione akebia

Akebia

L’Akebia è una pianta comune in Cina e Giappone e che nel nostro continente è giunta solo a metà del 1800. È particolarmente apprezzata per la facilità di coltivazione, per la sua rusticità e per il suo elegante aspetto ornamentale. Una pianta rampicante sempreverde con bellissimo fogliame e che produce fiori color porpora e frutti di grandi dimensioni commestibili.

Continua a leggere


come coltivare l'Eucomis

Eucomis

Eucomis è un genere di bulbose di origine africana di solito abbastanza rustiche: si è scoperta da poco una loro predisposizione anche per la coltivazione in ambienti dal clima continentale (sempre con le giuste precauzioni). L’ Eucomis è una pianta facile da coltivare sia in vaso che in giardino. Non necessita di particolari attenzioni. La sua caratteristica principale? La bella infiorescenza a spiga ricca di piccoli fiorellini e sormontata da piccole foglie che la rende simile al comune Ananas.

Continua a leggere


come coltivare la begonia

Begonia

La Begonia è un genere che comprende moltissime specie a cui sono da aggiungere varie migliaia di forme orticole, varietà e ibridi. Alcune specie sono di notevole interesse per la particolarità e bellezza del fogliame, altre per le copiose fioriture. Sono piante erbacee da fiore o da fogliame decorativo, annuale o perenne, a radici fibrose o tuberose. Possono crescere fino a 30-40 cm di altezza. Attualmente sono descritte circa 1500 specie e 18000 cultivar. Coltivarle non è per niente un’ardua impresa.

Continua a leggere


come e quando annaffiare le piante

Come e quando annaffiare le piante

Sapere come e quando annaffiare le piante è indispensabile per tutelarle al meglio e ottenere un meraviglioso fogliame e incantevoli fiori. Sono tante le cose da considerare: specie coltivata, esposizione ai raggi del sole, tipologia di coltivazione (vaso o piena terra), condizioni ambientali e anche la tipologia di vaso utilizzato. Ogni pianta ha particolari esigenze da rispettare, ma è possibile apprendere alcune tecniche generali per innaffiare le piante che abbelliscono il giardino, la casa o il terrazzo.

Continua a leggere