La Lotta Integrata per gli insetti: scopriamo come fare

Afidi, cimici vespe e zanzare. Ecco come combattere i nemici delle piante in poche mosse.

Chi ha il pollice verde sa bene che, durante le ore dedicate a questo piacevole passatempo, è altamente probabile che ci si imbatta in due antenne e quattro o otto (o più a seconda della tipologia) piccole zampine comodamente impegnate a vivisezionare la foglia.

Specialmente poi con l’arrivo della bella stagione, le piante e i fiori sono maggiormente esposte all’attacco dei parassiti, animaletti minuscoli che si cibano in maniera vorace di fiori, foglie e boccioli, provocando seri danni.

Altre volte invece ci si ritrova con foglie già danneggiate vittime del passaggio di qualche insetto vorace. Nonostante si ami la natura infatti è inevitabile riconoscere che alcuni tipi di malattie che colpiscono le piante da giardino, da ortaggio o anche semplicemente da balcone, sono da imputarsi alla presenza di insetti e parassiti che non si è riusciti a tenere lontano probabilmente perché non in possesso dei prodotti giusti.

Alcune piante poi, specie quelle in fiore o con i frutti maturi, richiamano insetti potenzialmente pericolosi anche per la salute dell’uomo soprattutto perché quasi sempre dotati di pungiglioni.

E quindi si salvi chi può.

In realtà, al darsela a gambe da questi insetti, è da preferirsi l’uso di un prodotto giusto, possibilmente anche poco inquinante e recalcitrante, così da agevolarsi in questa lotta infinita e che aiuti a tenere lontani questi fastidiosi ospiti una volta e per sempre.

A quali prodotti affidarsi per tenere lontano gli insetti dal giardino e dalle case quanto più a lungo possibile?

La lotta integrata in maniera eco sostenibile

Innanzitutto, per la cura delle vostre piante, abbiate sempre la premura di scegliere tra prodotti di cui è garantita la qualità e che siano stati precedentemente testati prima di essere messi sul mercato.

Detto questo, è possibile scegliere tra una vasta gamma di prodotti di volumi diversi a seconda della gravità dell’infestazione e dotati di pratici spruzzatori che facilitano l’applicazione nel posto desiderato o da spruzzare direttamente sull’agente infettante che si intende debellare.

Sul web si trovano tantissime soluzioni per combattere in maniera biologica i parassiti. Su Gogoverde.it si possono trovare prodotti adatti contro insetti nocivi.

Eliminazione di zanzare tigre e insetti vari

Tra questi, alcuni sono specifici per l’eliminazione solo di zanzare tigre come l’insetticida Fortex zapi concentrato, sia per interni che esterni, altri invece di più ampio spettro e a lunga resistenza coinvolti infatti nell’eliminazione di più insetti molesti:

  • formiche,
  • zanzare,
  • zecche,
  • pulci,
  • acari della polveri e insetti in generale, compatibili sia per un uso domestico che perimetrale e, non solo, adatti anche nella disinfezione di cucce di cani e gatti (insetticida Draker pronto all’uso).

Ancora se si intende avere a portata di mano uno strumento per l’eliminazione istantanea di insetti volanti allora esistono insetticidi aerosol sotto forma di pratiche bombolette spray, con erogatori automatici, destinate sia all’uso domestico che all’uso civile.

Queste bombolette Ecospray sono per lo più a base di estratti di piretro, insetticida naturale adatto alla lotta di zanzare e mosche e altri insetti volanti in generale, e per queste capaci di impedire il ripopolamento dell’ambiente da parte degli infestanti prima citati grazie al forte potere repellente di questo elemento.

Le soluzioni contro i nidi di vespe e calabroni

Infine, se si è alla ricerca di prodotti capaci di eliminare in maniera sicura e definitiva nidi di vespe e calabroni, allora è opportuno munirsi di erogatori capaci di raggiungere lunghe gittate e per questo utili nello sdoganare anche i nidi presenti nei posti più imboscati e di difficile raggiungimento tipo tetti, grondaie, davanzali.

La speciale formula di questi Speed spray ha una immediata capacità abbattente ad effetto prolungato che consentirà di tenere pulito l’ambiente di interesse per lunghi tempi.

Tali spray acquistano ancora più efficacia se spruzzati sapientemente ossia di mattina presto e in tarda sera quando gli insetti affollano il nido e sono meno impegnati in altre attività laboriose.

La Prevenzione come prima difesa

Quando si acquista una pianta, è meglio sempre controllare che essa sia sana e priva di sintomi sospetti.

Se il fusto mostra i primi segnali di attacchi fungini o di parassiti, le foglie presentano i primi segnali di ingiallimento è meglio scegliere un’altra pianta.

Prima di acquistarla, bisogna anche verificare che il luogo dove la andremo a riporre sia consono alle proprie caratteristiche.

Se vuoi proseguire la lettura, in questo articolo abbiamo elencato 22 piante che allontanano gli insetti.

L'hai trovato interessante? Allora votalo!
[Voti Totali: 1 Media: 4]
Ti è piaciuto? Allora Condividilo:
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.