2 piante dell’inverno: Ciclamino e Crisantemo

ciclamino

Ciclamino – Foto CC-BY  di ENBLA06

Chi pensa che durante l’inverno non si possa godere del piacere di vedere fiori colorati e fioriti e che si debba attendere la primavera per rallegrare le nostre case e le nostre terrazze sbaglia. Perchè anche d’inverno ci sono piante perfettamente in linea con quelli che sono i canoni delle piante perfette: Ciclamino e crisantemo. Si tratta di due piante perenni che resistono al freddo inverno.

Il ciclamino è una pianta colorata, allegra, perfetta da regalare, perfetta per arredare le nostre case: bianco, rosso, rosa, fucsia, questa pianta ha una  fioritura superiore rispetto a quella del crisantemo.

Tuttavia, nonostante resista bene al freddo è bene evitare di sottoporla alle gelate.  Nei posti in cui il clima non scende mai sotto lo zero il ciclamino può essere una pianta da esterno, piantata in aiuole o in vasi.

Il ciclamino bensi presta per arredare le terrazze invernali almeno fino ad aprile. Da questo mese in poi la pianta entra in una sorta di “letargo”.
Il ciclamino non necessita di molta manutenzione.

Una regolare concimazione, delle irrigazioni non eccessive ma costanti e una pulizia che consiste nello strappare i fiori sfioriti dal tubero usando l’accortezza che “venga tirato via” il verde del fondo.

crisantemo

Crisantemo – Foto CC-BY  di sthepanie c304

Il crisantemo inizia la fioritura quando iniziano a scendere le ore di luce. Si adata a tutti i tipi di terreno ed è resistente alle temperature basse. La fioritura del crisantemo dura circa un mese e, una volta sfiorita, bisogna tagliare lo stelo alla base per consentire che si rigeneri.

Il crisantemo va rinvasato circa ogni due anni e va diviso in più cespi onde permettere ai fiori di avere spazio a sufficienza.

Uno dei difetti del crisantemo è che la crescita dei rami fa si che gli stessi tendano a piegarsi verso il terreno, per questo è opportuno somministrare sostanze apposite che fanno si che la vegetazione resti compatta.

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 5 Media: 4]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.