Papavero d’oriente – Papaver orientale

papavero nei campi

Classificazione botanica

Il papavero d’oriente fa parte della famiglia delle Papaveraceae del Genere Papaver

Caratteristiche generali

Quando si parla di papavero orientale ci riferiamo ad  un genere che comprende circa cento  piante erbacee annuali e perenni che trovano le proprie origini nell’Europa del nord America ed in Asia.

Il papavero orientale ha foglie per lo più basali, divise, sovente ricoperte da peluria, i fiori, molto grandi, sono portati da lunghi steli. I fiori possono essere semplici o doppi, il cui colore varia dal rosso al giallo al bianco. Durante i mesi autunnali i fiori danno posto a grosse capsule che contengono i semi, usati in cucina.

Principali specie – cultivars

Il suo colore naturale è un brillante arancione-rosso scarlatto, ma l’allevamento selettivo 19 ° secolo ha dato vita ad una serie di varietà dai colori che spaziano dal bianco al bianco macchiato nero, dal rosa chiaro al rosa salmone, ai marroni profondi e prugna. Anche i petali cambiano: possono essere piegati o frange.

Consigli per la coltivazione del papavero d’oriente

Il terreno ideale per il Papavero d’oriente è  calcareo, ma la pianta cresce bene anche in altri tipi di terreno, purché ben drenati.

L’esposizione prediletta per  il papavero orientale è al sole, questa pianta ne necessita di diverse ore al ore al giorno proprio per consentire la fioritura.

Le specie perenni che appartengono al genere Papaver sono piuttosto resistenti, pertanto non temono le basse temperature

Annaffiature

Il papavero d’oriente è resistente anche alla siccità e per periodi anche piuttosto lunghi pertanto non ha bisogno di annaffiature abbondanti. Durante i mesi più caldi è opportuno innaffiare ogni due settimane avendo l’accortezza che il terreno si asciughi nel frattempo. Il ristagno idrico rappresenta infatti un rischio per il benessere della pianta.

Durante i mesi invernali non occorre annaffiare

Concimatura

Durante le annaffiature che vanno da marzo a settembre è opportuno concimare la pianta per favorire e rendere più vigorosa la fioritura.

Moltiplicazione

La moltiplicazione del Papavero d’oriente è molto semplice, avviene per seme.

Parassiti e malattie

Tra le malattie più comuni che si riscontrano in questa pianta troviamo  il mal bianco che deperisce e rovina il fogliame e la pianta. Con gli appositi prodotti si può contrastare questo problema.

Curiosità

La crescita del papavero  avviene dal livello del mare fino a 1500 metri di altitudine. Il papavero è presente nei  campi di grano e nei campi incolti. In effetti il papavero colora i campi di grano durante l’estate. Il nome del papavero deriva dal celtico papa, cioè pappa, e si riferisce all’usanza (per fortuna dismessa) di mescolare il succo della pianta al cibo  dei bambini piccoli per tranquillizzarli  e procurare loro il sonno: non è un segreto che il papavero contiene l’oppio, potente droga dagli effetti narcotici. La capacità di questa pianta di fungere da sonnifero è stata ampiamente sfruttata presso tutte le civiltà antiche; si pensa che essa fosse già nota in epoca preistorica.

Nella lingua corrente si parla di “alti papaveri” quando ci si riferisce a personalità di rilievo. Ciò ha origine da un episodio storico  a metà tra realtà e leggenda: un giorno Tarquinio il Superbo, uno dei 7 re di Roma noto per la sua crudeltà, indicò al figlio Sesto un modo sicuro per conquistare la città di Gabi. Secondo Tarquinio bastava uccidere senza pietà le più alte autorità del luogo. Illustrò al figlio questo sanguinario concetto, tagliando con la sua spada,  di netto, le corolle dei papaveri più alti.

Linguaggio dei fiori

Il papavero nel linguaggio dei fiori simboleggia  dell’orgoglio sopito, la consolazione, la semplicità. Da questi significati principali ne derivano altri secondari, meno diffusi, come il dubbio, la lentezza, la sorpresa, lo stordimento, l’immaginazione. Il colore per quel che concerne il significato assume un importante rilievo: il giallo simboleggia il successo, il rosa la serenità. Quando si regala un papavero si vuole incitare il ricevente alla reazione.

 

Alcuni link per acquistare i semi su Internet

Extragifts Fiori in lattina - Papavero
EUR 9,95 EUR 9,95
Generalmente spedito in 24 ore
Dettagli >>
Semi di PAPAVERO ORIENTALE rosso - h cm 90
EUR 1,60 EUR 1,60
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>
johnsons seeds - Pictorial Pack - Fiore - Papavero della California
EUR 2,25 EUR 2,25
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>
Semi - Papavero orientale in miscuglio
EUR 2,50 EUR 7,20
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dettagli >>
Cosa ne pensano i nostri lettori:
Ti è piaciuto l'articolo? Dagli un voto:
[Voti Totali: 0 Media: 0]
E ora Condividilo sui tuoi social preferiti:Share on Facebook1Share on Google+2Pin on Pinterest4Tweet about this on Twitter3Email this to someone
Vuoi ricevere tutti gli articoli come questo?
Iscriviti ora. E' gratis.

Non facciamo spam!
TI invieremo anche qualche offerta speciale

Riceverai al massimo due mail al mese
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi