Neoporteria

neoporteria_senilis

Piccole piante, di origine andina. Hanno fusto a forma globulare che si sviluppa diventando cilindrico, con coste diritte e rilievi da cui si dipartono ciuffi di spine quasi sempre molto lunghe e morbide. All’apice della pianta spuntano fiori generalmente multipli, rossi, rosa o gialli, a forma di tubo con molti petali appuntiti che si incurvano in fuori.

FIORITURA: Fioriscono in autunno.

LUCE: Hanno bisogno di essere posizionate in modo da godere di una buona luminosità, tuttavia è meglio filtrare la luce diretta del sole.

ACQUA: Necessitano di poche, ma regolari annaffiature. Temono i ristagni idrici.

TEMPERATURA: Sono piante delicate: sopportano bene temperature piuttosto basse (4-7°C), ma solo se l’umidità è scarsa.

CONCIME: Durante il periodo vegetativo fornire del fertilizzante specifico per piante succulente, diluito all’acqua di annaffiatura.

CONSIGLI: Utilizzare un substrato composto da terriccio di foglie e sabbia. Hanno crescita lenta, quindi non necessitano di essere rinvasate spesso. La moltiplicazione avviene tramite seme, in primavera.

CURIOSITA’: Pianta originaria del Cile. Pianta molto apprezzata per i suoi fiori, molto belli ed ornamentali, con colorazioni sgargianti.

neoporteria-senilis2

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 0 Media: 0]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Un pensiero su “Neoporteria

  1. Ho 2 di queste piante,sono davvero belle,cominciano a fiorire alla fine di gennaio..chiaramente sono una appasionata di cactus!!!!

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.