Flower Show 2018: Mostre mercato di piante rare e inconsuete

FLower Show Ancona

Il “Flower Show”, circuito nazionale di mostre-mercato di piante rare e inconsuete, torna anche quest’anno in primavera a colorare diverse location italiane (nello specifico Ancona, Arezzo, Perugia) e   portando in ogni città che lo ospita la cultura e la conoscenza della botanica e del giardinaggio di qualità.

Nato nel 2008 con “Perugia Flower Show”, questo format è cresciuto nel tempo, prima  è stata creata un’edizione autunnale  nel capoluogo umbro e poi sono state aperte delle edizioni  in altre città quali Ancona e Arezzo.

In ogni sua edizione il “Flower Show” ospita  collezionisti e produttori nazionali di varietà botaniche rare e inconsuete, collezioni di piante comunemente non in commercio.

Puoi trovare dalle specie di rose meno conosciute alle piante perenni, ortensie, orchidee botaniche, camelie, azalee, collezioni di agrumi, piante cactacee e succulente, esemplari secolari di bonsai, piante acquatiche, pelargoni, mediterranee, bulbi, carnivore, tillandsie, piante aromatiche e tanto altro ancora.

Inoltre oltre al giardinaggio in senso stretto, puoi trovare anche vari altri prodotti dedicati al vivere outdoor e alla  natura, ad   esempio attrezzature per il giardinaggio, arredamento da esterno, artigianato di qualità, eccellenze enogastronomiche.

Inoltre ci saranno anche

  •  corsi di giardinaggio tenuti dagli espositori per curiosi ed esperti,
  • incontri  dedicati alla  divulgazione della cultura del verde e alle tematiche del florovivaismo e della botanica
  • attività didattiche per bambini
  • seminari e laboratori scientifici

FlowerShow Ancona

 

I vari eventi sono elencati qui sotto, e  a fianco trovate anche il link per maggiori informazioni sugli orari e il biglietto di ingresso

 

L'hai trovato interessante? Allora votalo!
[Voti Totali: 0 Media: 0]
Ti è piaciuto? Allora Condividilo:
Share on Facebook
Facebook
5Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add your own review

Rating

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.