Vasi per balconi

vasi per balcone_2

Sono molte le idee per arredare il balcone e chi è amante della natura non potrà resistere alla tentazione di decorare balconi con vasi da fiori o piante. I vasi per il balcone, a differenza di quelli domestici, possono essere meno delicati e più resistenti agli agenti atmosferici come pioggia, grandine, neve e vento. Un elemento importante è la posizione dei vasi per balconi, se questi dovranno essere disposti su ringhiere o su delle pareti, e quindi bisognerà scegliere vasi pensili, vasi leggeri o realizzati per lo scopo. I vasi da fiore se ben disposti, sono in grado di rendere un ambiente ricco di comfort e calore senza perdere di vista l´ eleganza.

I balconi coni vasi giusti si trasformano in soggiorni all’aperto creativi e speciali. I vasi da fiore possono essere disposti in prossimità di ringhiere e staccionate, oppure puoi creare un’isola verde, fatta semplicemente solo di piante. Un vaso per balcone deve essere resistente ai capricci del tempo soprattutto per ciò che riguarda il colore: spesso i vasi tendono a scolorirsi a causa di piogge e umidità.

Puoi utilizzare vasi per ambienti esterni in materiale simile al marmo o finta pietra. Non mancano i classici vasi in terracotta, le anfore o vasi auto-irriganti. Non ti spaventare, si tratta di vasi da esterno in grado di provvedere autonomamente al fabbisogno idrico della pianta, grazie a un serbatoio interno che va riempito una volta al mese. Anche per te che ti stai approcciando ora al mondo magnifico e avventuroso del giardinaggio, materiali e consigli adatti sono il primo passo per realizzare il tuo sogno da pollice verde!

Se si desidera avere fiori per la maggior parte dell’ anno e non si ha il tempo di rinnovare i vasi o le fioriere, puoi scegliere una selezione di fiori adatta a questa circostanza: i più resistenti, facili da curare e duraturi. Alcuni si adattano anche agli angoli più bui. Inoltre, è possibile risparmiare denaro e fatica se si combinano esemplari dalla fioritura scaglionata a quelli rifiorenti: in questo modo si dovranno eliminare man mano soltanto i fiori avvizziti.

Le piante che ti proponiamo vanno bene per qualsiasi esposizione: tutte sono molto facili da mantenere se si rispetta l’esposizione di sole o ombra necessaria. Condividono alcune necessità di base come ricordarsi che fioriscono di più se collocate in un luogo luminoso, con sole abbondante ma non diretto.

Inoltre è indispensabile annaffiarle con regolarità senza bagnarle e attendere almeno quindici giorni prima di iniziare a concimarle.

Non dimenticarti di proteggere le piante dalla pioggia, quando deciderai che è il momento giusto per dedicarsi ai tuoi vasi per balconi. La bella petunia è una garanzia per avere fiori per la maggior parte dell’ anno, anche fino all’arrivo delle gelate invernali se vive in tale periodo in un luogo con molto sole e caldo, proteggendole dagli acquazzoni estivi.

Il garofano della Cina preferisce i climi temperati ma è una pianta resistente che si adatta alle zone più fredde con un poco di protezione. Il Tagete invece è adatto per la coltivazione in cassette o fioriere: sono consigliati gli ibridi di Tagete erecta e Tagete patula, la cui altezza può variare tra i 20 e i 25 cm. Molto utile sarà piantarli in fioriere con una terra speciale per fiori da balcone. La verbena sono le più adatte per la coltivazione in vasi per balconi e la loro grazia renderà il tuo ambiente invidiabile!

Nonostante tutte le nostre cure, le piante, purtroppo, sono soggette ad ammalarsi; occorre allora saper individuare il motivo per cui soffrono e questo non è sempre facile, specie per chi non ha una grossa preparazione in materia. Le cause della malattia di una pianta possono dipendere da fattori climatici (luce, temperatura, acqua, umidità ecc.), da carenza o eccesso di un determinato elemento fertilizzante, da un terriccio non adatto e, non per ultimo, dalla presenza di parassiti animali (insetti, acari, nematodi ecc.), o vegetali (funghi, batteri ecc.).

Per la lotta ai vari parassiti è stata data la precedenza ai metodi naturali, senza però tralasciare di indicare anche quelli chimici. Si deve ricordare che tutti i prodotti chimici sono nocivi e perciò devono essere tenuti lontani dai bambini; inoltre bisogna seguire attentamente le istruzioni poste sulle confezioni prima di utilizzare sui tuoi vasi per balconi.

vasi per balcone_3

Il modo di somministrare acqua è tanto importante quanto la quantità oppure la frequenza delle annaffiature. Molte volte il segreto del successo sta proprio nel curare questo piccolo grande dettaglio, che in alcune occasioni viene sottovalutato nella cura dei vasi per balconi. Quando si annaffia dall’alto è importante che l´acqua non cada sulle foglie, oppure si può innaffiare dal basso mettendo dell’acqua nel piatto. Infine puoi anche sommergere la zolla in un recipiente con acqua finché non escano le bollicine e lasciare scolare: la migliore soluzione per piante in ceste e i vasi piccoli.

Dove acquistare

 

Bama Fioriera Rondine di 50
EUR 6,00 EUR 6,90
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Bama Fioriera Rondine Paglia
EUR 8,50 EUR 9,90
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
10 x Metallo Ferro Vasi Di
EUR 19,99 EUR 19,99
Generalmente spedito in 24 ore
Elho Corsica Flower Bridge
EUR 15,79 EUR 20,40
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Bama 30232 Klunia doppiamente
EUR 15,98 EUR 15,98
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
BalconettaLolego Kit 3+4Pz
EUR 9,10 EUR 15,59
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
GIOVARA Vaso portafiori in
EUR 28,99 EUR 28,99
Generalmente spedito in 24 ore
elho Barcelona all-in-One
EUR 15,90 EUR 14,95
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Bama Vaso Trifoglio
EUR 14,80 EUR 14,50
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 1 Media: 4]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
4Email this to someone
email

Un pensiero su “Vasi per balconi

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.