Orchidea Dendrobium Nobile

Dendrobium Nobile

Dendrobium Nobile, particolare dei fiori (foto Laurent Capy CC BY-ND 2.0)

Caratteristiche generali

Abbiamo ampiamente descritto le caratteristiche del genere Dendrobium nell’articolo “Dendrobium o Orchidea Bambù”, ma è d’obbligo soffermarsi su questa specie dalle caratteristiche davvero incredibili: Orchidea Dendrobium Nobile.

Tale specie è originaria del sud-est asiatico e si presenta come una pianta molto delicata, ma che si è comunque riuscita ad adattare a molteplici habitat e condizioni climatiche. Non è difficile trovare bellissimi esemplari sia a pochi metri sul livello del mare, che a più di 1000m di altezza.

L’orchidea Dendrobium Nobile è una pianta che si fa notare e che riesce sempre ad incantare con la sua spettacolare fioritura. Lungo le sottili canne crescono i suoi eleganti fiori bianchi, con sfumature che possono spaziare dal viola più intenso al lilla.

Riesce con semplicità ed eleganza a trasformare qualsiasi ambiente ed è proprio per questo motivo che è una delle specie più amate dagli amanti di fiori e piante di ogni genere. Tra gli appassionati, meglio definirlo come massimo esperto del Dendrobium Nobile, c’è Jiro Yamamoto, considerato l’ibridatore storico di questa bellissima specie. Gli ibridi dai colori sgargianti e dai grandi fiori da lui creati sono riusciti a conquistare il Giappone e in poco tempo il mondo interno.

Classificazione botanica

Dominio: Eukaryota.

Regno: Plantae.

Divisione: Magnoliophyta.

Classe: Liliopsida.

Ordine: Orchidales.

Famiglia: Orchidaceae.

Sottofamiglia: Epidendroideae.

Tribù: Dendrobieae.

Sotto tribù: Dendrobiinae.

Genere: Dendrobium.

Specie: Dendrobium Nobile. 

Fioritura

La fioritura del Dendrobium Nobile avviene tra la fine del periodo invernale e l’inizio della primavera ed è una fase molto delicata. Proprio con la fioritura si dovrà procedere a specifica concimazione e innaffiature controllate.

Un fertilizzante con una buona percentuale di azoto è quello che ci vuole per garantire il giusto sostegno alla pianta. Ad accompagnare innaffiature settimanali e nebulizzazioni giornaliere (da effettuare nelle prime ore del giorno) per dare freschezza e un buon livello di umidità alle canne e ai delicati fiori.

Fiori bagnati Dendrobium nobile

Nebulizzare acqua per mantenere sempre freschi i fiori del Dendrobium Nobile (foto faatura CC BY-NC-ND 2.0)

In questo modo i fiori saranno tutelati nel miglior modo possibile e la pianta avrà la forza necessaria per regalare una fioritura che poche altre piante al mondo riescono a regalare. La delicatezza dei fiori e la loro eleganza riesce sempre ad incantare.

Coltivazione Dendrobium Nobile

In molti rinunciano alla coltivazione del Dendrobium Nobile perché da sempre etichettata, erroneamente, come pianta molto delicata e quasi impossibile da coltivare. Niente di quanto detto è veritiero: sicuramente è una specie molto delicata, ma non per questo impossibile da coltivare. Basta ricreare artificialmente le con condizioni climatiche amate da questa pianta, per vederla crescere e fiorire anche in casa.

Non è necessario seguire le istruzioni infinite di lunghi manuali di botanica che trattano nello specifico di questa specie, ma per coltivarla senza particolari problemi basta seguire qualche piccolo accorgimento.

Come far fiorire il Dendrobium Nobile? Di seguito alcuni consigli.

Coltivazione in Vaso

L’Orchidea Dendrobium Nobile non ha bisogno di vasi di grandi dimensioni, dato che l’apparato radicale non è molto grande e non si estende in modo incontrollato.

Terriccio

Il terriccio mai deve essere particolarmente compatto, poiché si rischierebbe di far soffocare letteralmente le delicate radici. Il terriccio ideale è generalmente composto da 2/3 di osmunda e da 1/3 di sfagno. Anche un substrato particolarmente pietroso va bene: in questo caso sarà necessario somministrare in modo controllato vitamine e componenti essenziali utili per la crescita della pianta.

Temperatura

L’orchidea Dendrobium Nobile ama i climi con temperature particolarmente elevate: 18/29° C di giorno e di notte mai sotto i  10° C.

Esposizione

La luce è molto importante per questa specie di Dendrobium. Non solo durante il periodo estivo, ma il Dendrobium Nobile necessita di molta luce durante tutto l’anno.

Si consiglia di collocare la pianta in un ambiente molto luminoso: è difficile far abituare questa bellissima orchidea alla luce diretta dei raggi del sole (anche se non impossibile), i quali potrebbero danneggiarla, ma basterà collocarla dietro una grande vetrata che cattura la luce del sole nelle prime ore della giornata o nelle ore che precedono il tramonto.

Innaffiature

Per veder fiorire la pianta e mantenerla sempre in forze è necessario abbondare con le innaffiature, ma con criterio. Durante i periodi più caldi (primavera e estate) le innaffiature dovranno essere abbondanti, in modo tale da permettere alla pianta di accumulare le riserve necessarie per superare un più asciutto inverno.

Sottolineiamo il particolare delle innaffiature fatte con criterio: l’umidità dovrà essere costante ed elevata, ma è d’obbligo evitare pericolosi ristagni di acqua.

Al termine dell’estate sarà possibile rilassarsi e diminuire le innaffiature, quasi fino a sospenderle. È il periodo in cui la pianta entra nel periodo di riposo vegetativo e durante il quale basterà assicurare alla stessa una buona esposizione alla luce e una temperatura mai più bassa dei 10° C.

È proprio il periodo autunnale quello più importante: il Dendrobium Nobile con temperature più basse e con meno acqua riuscirà a fiorire nel modo corretto. Seguendo questi consigli sarà possibile assistere dalla prima fila ad uno spettacolo difficilmente descrivibile con mere parole. I boccioli aumenteranno di volume per tutto il periodo autunnale e invernale (nel quale si consiglia di sospendere le innaffiature) accogliendo la primavera con fiori di rara bellezza.

I boccioli aumentano di volume: comincia la fase di fioritura del Dendrobium Nobile (foto blackpictures CC BY-NC-ND 2.0)

Concimazione

Utilizzare sempre un concime specifico per Orchidee con tale composizione: 12-12-12. In caso di nuova crescita si consiglia di utilizzare un fertilizzante ricco di fosforo (10-30-20).

Malattie, Parassiti e altre avversità

Il ragnetto rosso ama particolarmente il Dendrobium Nobile: si può parlare di un amore passionale, ma che non è assolutamente corrisposto.

È brutto dare delle delusioni in amore, ma in questo caso è necessario per tutelare la salute della pianta. Il ragnetto rosso è solito lesionare le foglie ed è per questo motivo che si consiglia di utilizzare un insetticida specifico.

 

Dove Acquistare le Orchidee Dendrobium Nobile

 

Cosa ne pensano i nostri lettori:
Ti è piaciuto l'articolo? Dagli un voto:
[Voti Totali: 0 Media: 0]

Ti è piaciuto? Allora Condividilo:
Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest6Email this to someone
Vuoi ricevere tutti gli articoli come questo?
Iscriviti ora. E' gratis.

Non facciamo spam!
TI invieremo anche qualche offerta speciale

Riceverai al massimo due mail al mese
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?