Tulipani Rembrandt

Tulipa Olympic Flame
Tulipa Olympic Flame- foto di Howard StanburyCC BY-NC-SA 2.0

Il nome dei tulipani del nono gruppo prendono spunto da uno tra più celebri pittori del Seicento Rembrandt Harmenszoon van Rijn (1606-1669).

Si tratta di uno dei principali pittori del Secolo d’Oro ed i tulipani bicolori fiammati che ricordano i noti tulipani di quell’epoca sono chiamati, appunto, Rembrandt.

I Tulipani Rembrandt sono caratterizzati da petali con una particolare fiammatura e si trovano in un’ampia varietà di forme e dimensioni. Fioriscono dall’inizio della primavera fino alla fine della stagione dei tulipani.

La peculiarità di tulipani Rembrandt è proprio la fiammatura che li rende simili alle antiche varietà che erano colpite dal virus del mosaico del tulipano diffuso dagli afidi. Era proprio il virus a creare questo gioco di colori tanto affascinante.

Esattamente come queste varietà anche i moderni tulipani Rembrandt hanno tepali caratterizzati da vistosi disegni irregolari a tinte più chiare. Nonostante ciò gli esemplari attuali non sono malati.

Gli esemplari Rembrandt portatori del virus originale non vengono commercializzati e possono essere apprezzati quasi esclusivamente in collezioni storiche ad esempio nel famoso Hortus Bulborum.

Le varietà che si trovano in commercio non sono quindi affette dal virus, ma presentano i caratteristici petali fiammati. Si tratta di cultivar ottenute grazie ad un importante investimento olandese nell’ibridazione e, diversamente dai Rembrandt originali, non hanno virus.

Questi fiori hanno un colore di base di rosso, viola, rosa e talvolta marrone e sono fiammati da colori secondari come bianco o giallo che appaiono come strisce o fiamme sui colori di base. Originari dell’Asia, sono stati importanti nel corso del sedicesimo secolo.

Erano rari e quindi costavano molto, tanto da costituire un’interessante fonte di profitto.

La forma dei fiori è a coppa, i petali hanno bordi dritti ed i fiori hanno due colori, un colore di base e striature di altro colore.

Classificazione botanica

I Tulipani Rembrandt sono cultivar che fanno parte del nono gruppo del genere tulipano.

Alcune varietà

Al gruppo dei tulipani Rembrandt appartengono diverse cultivar come i ‘Rems Favourite‘, ‘Zurel‘ e ‘Sorbet‘. Vediamone alcune

Tulipano Grand Perfection

Tulipano Rembrandt "Grand Perfection"
Tulipano “Grand Perfection” – foto di 阿橋 HQAlcuni diritti sono riservati

Tulipano molto suggestivo, con una “fiamma” di colore rosso sgargiante luminoso su sfondo bianco. Alto circa 40/60 cm è molto robusto.

Tulipano Mickey Mouse

Tulipano di tipo Rembrant 'Mickey Mouse'
Tulipano ‘Mickey Mouse’ – Foto di 阿橋 HQ (CC BY-SA 2.0)

Questo cultivar molto allegro è un ibrido brillante e audace con fiori piccoli ma a fioritura precoce.
I suoi fiori gialli a forma di coppa sono striati di un rosso intenso.

Tulipano Olympic Flame

Tulipa Olympic Flame
Tulipa Olympic Flame- foto di Donald Trung Quoc DonCC BY-SA 4.0


Questa cultivar arriva a misurare fino a 50 cm di altezza, è caratterizzata da foglie lanceolate grigio-verdi e da fiori giallo chiaro chiari con fiammature rosse.

Tulipano Rems Favourite

Tulipa 'Rems Favourite'
Tulipa ‘Rems Favourite’ – foto di Tom JutteCC BY-NC-ND 2.0

Questa varietà è caratterizzata da fiori bianchi con sfumature viola alla base. I fiori crescono su robusti steli e sfoggiano un’elegante forma.

Tulipano Sorbet

Tulipano 'Sorbet' di tipo Rembrant
Tulipano ‘Sorbet’

La base dei fiori è bianca con riflessi rosa chiaro su cui spiccano fiammate rosa-porpora o di un acceso rosso. La fioritura è intermedia.

Tulipano Zurel

Tulipa Zurel
Tulipa Zurel- foto di Ryan Somma CC BY 2.0

Si tratta di una cultivar caratterizzata da fiori che hanno una forma quasi sferica impreziosita da fiammature rosso-viola sullo sfondo bianco dei tepali. Fiorisce a metà primavera.

Fioritura

La maggior parte dei Tulipani Rembrandt fiorisce dall’inizio della primavera fino alla fine della stagione dei tulipani. Ci sono varietà che sono più adatte per la produzione di fiori recisi.

La maggior parte di questi tulipani è disponibile solo in alcune combinazioni di colori. I più comuni sono bianchi con strisce rosse o gialli con strisce rosse.

I tulipani Rembrandt hanno diverse caratteristiche in comune con i tulipani pappagallo. Entrambe le varietà vantano fiori multicolori ma si possono facilmente distinguere per alcune differenze.

I fiori dei tulipani Rembrandt sono caratterizzati da una forma a coppa e da petali con bordi dritti. Hanno due colori, un colore di base e un colore striato.

I fiori dei tulipani Pappagallo sono più grandi ed hanno colori più sgargianti con i bordi dei petali smerlati o arricciati. I colori dei fiori si fondono l’uno con l’altro senza bordi definiti, quindi non hanno le caratteristiche fiammature dei Rembrandt ma piuttosto una combinazione di colori che si mischiano tra loro.

Valgono i consigli generici per la coltivazione dei tulipani.

Coltivazione in vaso

Tulipani Rembrandt possono essere coltivati anche in vaso.

Coltivazione in piena terra

La messa a dimora dei Tulipani Rembrandt si fa in autunno, piantando i bulbi in gruppi di almeno 10-15 oppure mescolandoli miscelati ad altri bulbi da fiore, o magari ad altri tulipani che fioriscono in altri periodi, così da ottenere fioriture scalate . Si deve scegliere una posizione in pieno sole, ed un terreno ricco, fertile, umidità media, terreni ben drenati.

Dove comprare i bulbi online


Questo sito è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it.

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per ricevere periodicamente novità dal nostro sito.

* Ho letto l’informativa completa ed accetto di ricevere la newsletter di Edendeifiori.it (Obbligatorio)
Voglio essere aggiornato su offerte speciali ed occasioni. (Facoltativo)
Leggi Informativa Completa Privacy
L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 1 Media: 5]

Articoli correlati che possono interessarti


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.