Caladium Bicolor

caladium bicolor

E’ originario del Brasile e della Guaiana. Ha grandi foglie cuoriformi con colorazione – che parte dal centro verso la parte più esterna – dal bianco avorio, al rosa, al rosso.

LUCE: Il caladio va tenuto in un luogo con molta luce, per favorire la colorazione delle foglie.

ACQUA: Il terriccio di questa pianta va mantenuto sempre umido, perciò è bene annaffiare il caladio abbastanza spesso dal sottovaso, senza però mai creare dei ristagni che potrebbero essere pericolosi.

TEMPERATURA: La temperatura ideale deve essere intorno ai 15-18 °C, mentre d’ inverno può scendere anche fino a 14 °C.

CONCIME: Durante il periodo vegetativo si deve concimare ogni 15 giorni con un concime liquido.

CONSIGLI: Il rinvaso va fatto in primavera. La moltiplicazione si attua per divisione (dopo il periodo invernale) dei piccoli tuberi che si formano intorno a quello principale. E’ un’ operazione molto difficile da eseguire e che è meglio lasciare a persone esperte.

CURIOSITA’: Esistono numerosi specie ibride, quindi possiamo vedere caladium colorati nei modi più vari. Questa pianta è conosciuta anche con il nome comune di caladio.

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 5 Media: 2.8]

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua? Ti serve aiuto o consigli?

Fai la tua domanda sul nostro gruppo FACEBOOK (clicca qui)


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.