Plumbago capensis

Il Plumbago, meglio conosciuta con il nome di Caprinella,  è una pianta arbustiva rampicante. Ha steli sottili e foglie ovali. I fiori sono riuniti in infiorescenze azzurro-cielo, poste alla fine dei rami.

FIORITURA: Avviene da aprile a novembre.

LUCE: Predilige una posizione ben soleggiata.

ACQUA: Ha bisogno di annaffiature abbondanti nella stagione estiva, da ridurre in quella invernale, facendo attenzione a non lasciare ristagno d’ acqua.

TEMPERATURA: Per le piante giovani si consiglia di ripararle dal freddo, quindi va piantata in luoghi riparati dai venti invernali.

CONCIME: Nel periodo vegetativo fornire del concime per piante da fiore, diluito all’ acqua di annaffiatura.

CONSIGLI: Potare la pianta dopo la fioritura per garantire nell’ anno successivo una maggiore quantità di fiori. Come substrato utilizzare terreni sciolti, sabbiosi e ben drenati. La riproduzione avviene per talea semilegnosa, in giugno, prelevando una porzione priva di fiori e mettendola a radicare in un contenitore riempito con torba e sabbia.

CURIOSITA’: Pianta originaria dell’ Asia. E’ molto apprezzata per la gradevole fioritura estiva e per la possibilità di essere utilizzata come rampicante.

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 12 Media: 4.5]

Se vuoi fare una domanda, falla pure sul gruppo FACEBOOK (clicca qui) 6 pensieri su “Plumbago capensis

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua? Ti serve aiuto o consigli?

Fai la tua domanda sul nostro gruppo FACEBOOK (clicca qui)


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.