Saponaria (Savonella)

saponaria_officinalis

Pianta perenne erbacea, provvista di rizoma strisciante, ramificato di colore bruno rossastro, cespugliosa; fusti eretti o ascendenti. I fiori di colore rosa più o meno intenso, con 5  petali appena smarginati, calice violaceo, tubuloso e pubescente, sono riuniti in cime compatte alla sommità degli steli. Emanano un delicato profumo, soprattutto verso sera.

FIORITURA: Fiorisce nel periodo estivo, con una bella fioritura di colore rosa acceso.

LUCE: Predilige le posizioni in pieno sole.

ACQUA: Annaffiature limitate nel periodo di massima siccità.

TEMPERATURA: Necessita di un clima temperato-caldo. Non sopporta le forti gelate.

CONCIME: Utilizzare concime ternario complesso.

CONSIGLI: Questa pianta necessita di terreni tendenti al calcareo, aridi. La moltiplicazione avviene per semina in vasetti, divisione o talee basali in primavera.

CURIOSITA’: Pianta originaria dell’ Europa, Asia e America settentrionale. Pianta conosciuta fin dall’ antichità, era assai coltivata negli orti e nei giardini. La pianta oltre che resina e vitamina C, contiene anche saponina che in dosi elevate può causare disturbi e risultare velenosa. Le sue proprietà sono principalmente depurative, diuretiche, sudorifere e toniche.

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 1 Media: 5]

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.