Fiori da piantare nel mese di ottobre

crocus

crocus

Foglie gialle e rosse, aria frizzantina e clima perfetto per passeggiate nei boschi. Siamo nel colorato autunno, un periodo dell’anno ricco di colori caldi e simbolo di nuovo inizio (inizio delle scuole, ri-inizio delle attività dopo le ferie estive e preparazione all’inverno).

L’autunno è anche il periodo di preparazione per quelle che saranno  le nostre terrazze ed i nostri giardini primaverili. Piantagione dei bulbi e semine autunnali ci garantiscono fioriture primaverili e in alcuni casi anche invernali.

naricisio

Bulbi da piantare in Ottobre

Durante i mesi autunnali si preparano i bulbi che fioriranno in primavera. Quindi pensando alla bellezza dei nostri balconi primaverili, armiamoci di bulbi e terriccio e diamo via alla piantagione dei bulbi. I bulbi da fiore sono facili da coltivare  e con un minimo impegno permettono  di ottenere di bellissime fioriture primaverili ed estive anche se non si è esperti giardinieri

La scelta dei bulbi va fatta tenendo presenti alcuni fattori:

  • lo spazio che si ha a disposizione
  • l’esposizione
  • i gusti personali
  • eventuali accostamenti cromatici

Una volta fatta la scelta occorre premettere che onde ottenere sistemi radicali più forti i bulbi a fioritura precoce (ad esempio i crocus, i bucaneve, i narcisi )  vanno piantati quando il suolo ha ancora il calore del dell’estate. La temperatura ideale del terreno deve essere pari a 5° ai 10° C.

I bulbi precoci si iniziano a piantare  dal mese di settembre, mentre tutti i bulbi con fioritura successiva, (allium, tulipani, giacinti) si possono mettere a   dimora nei mesi di  ottobre e novembre.

Il consiglio è piantare i bulbi di tipo diverso a intervalli di qualche giorno così da prolungare il momento dell’apertura dei boccioli.

Quali sono i bulbi che si possono piantare in autunno e che vedremo fiorire in primavera?

Crocus

La fioritura di questi bulbi avviene ad inizio primavera. Si tratta di fiori che annunciano l’arrivo della primavera e quindi piantarli rappresenta una sorta di “orologio”. I crocus possono fiorire anche tra la neve proprio a dimostrazione che si tratta dei primi fiori. I bulbi di crocus (o crochi)possono essere piantati in vaso o in piena terra, occorre distanziarli tra loro e posizionarli a circa 10 cm di profondità.

Puoi acquistare i bulbi online in modo facile e sicuro su Bakker Oppure su Amazon

Bucaneve

Anche questi fiori come i crocus, resistono alle temperature rigide e preannunciano l’arrivo della primavera. I bulbi di bucaneve si possono piantare a 5 cm di profondità e vanno distanziati tra loro di 5 cm

Puoi acquistare i bulbi di Bucaneve su Bakker Oppure su Amazon

bucaneve

bucaneve

Narcisi

Simboleggiano la primavera e si piantano in autunno. Sono tante e diverse le varietà di narcisio. Il posto ideale per piantare i bulbi di narcisio sono i bordi dell’orto e del  giardino mail narciso è talmente bello che sta bene davvero ovunque.

Puoi trovare i bulbi di Narcisi su Bakker Oppure su Amazon  e farteli spedire comodamente a casa. Tra l’altro ne trovarei una gamma enorme, adatti a tutte le esigenze.

Campanule

Crescono bene nelle zone di penombra, e quindi sono adatte per rallegrare i bordi degli alberi. I bulbi possono essere piantati a 10 cm di profondità e vanno distanziati uno dall’altro.

Tulipani

In ottobre, prima delle gelate, si possono piantare i bulbi di tulipani che fioriranno a primavera.

I bulbi devono essere distanziati tra loro 10 15 cm c.a. in buche profonde 5-10 cm e con la  punta rivolta verso l’alto.

Puoi acquistare un i bulbi di Tulipani su Bakker Oppure su Amazon. Trovi veramente un sacco di varietà e di colori per tutti i gusti. Sono davveri belli.

Iris

La crescita dell’iris avviene sia con clima freddo che con clima caldo. I bulbi vanno piantati a 6 cm di profondità e vanno distanziati tra loro a 5 cm.

Puoi acquistare i bulbi di tante varietà diverse IRIS su Amazon

Gigli

In autunno si possono piantare  bulbi di giglio a fioritura primaverile che si possono coltivare in vaso o  in giardino. I gigli crescono bene in una posizione semi-soleggiata. I bulbi vanno interrati ad una profondità di 10 cm e vanno distanziati 5 cm l’uno dall’altro. Meglio unire al terriccio un po’ di sabbia per favorirne lo sviluppo.

Puoi acquistare i bulbi di Gigli su Bakker Oppure su Amazon.  Avrai l’imbarazzo della scelta, ci sono tantissimi colori diversi

Allium

In autunno si possono pianare i bulbi di allium della cui fioritura si potrà in tarda primavera o all’inizio dell’estate. Gli allium sono perfetti per bordare gli orti e i giardini.  Se si vuole ottenere una fioritura precocesi possono coltivare i bulbi di allium in vaso, in un luogo riparato dal freddo. I  bulbi vanno piantati  ad una profondità di 6-8 cm e vanno distanziati tra loro  di 10-12 cm.

Puoi trovare i bulbi di Allium su Bakker Oppure su Amazon

Amarillys Ippeastro

I bulbi di  amarillis possono essere piantati in autunno. Si tratta di fiori molto colorati, con un  abbondante fioritura.

Puoi acquistare i bulbi di Amarillys Ippeastro su Bakker Oppure su Amazon con una ricca gamma di varietà

Giacinto

Prima delle gelate, e quindi è perfetto il mese di ottobre, si possono piantare i bulbi di giacinto. Sono tante le varietà di colori tra cui scegliere. I bulbi di giacinto possono essere piantati in vaso o in piena terra .Si possono anche conservare i bulbi dell’anno precedente e piantarli nuovamente  con l’arrivo dell’autunno. Vanno interrati ad una profondità di 10 cm e vanno distanziati tra loro  10-15 cm.

Puoi acquistare i bulbi di Giacinti su Bakker Oppure su Amazon

Muscari

In ottobre si possono piantare i bulbi di muscari la cui fioritura avverrà tra aprile e maggio. Questi fiori possono arrivare a 25 cm di altezza. Si tratta di fiori perfetti per le bordure. I bulbi vanno piantati a circa 5-7 cm di profondità

Puoi trovare i bulbi di Muscari su Bakker Oppure su Amazon

Consigli per la piantagione dei bulbi

Quasi  tutte le piante da bulbo, ad eccezione di  anemoni, narcisi, mughetti e begonie, preferiscono le posizioni in pieno sole.

Il bulbo va messo sul fondo del buco alla profondità indicata (che varia a seconda del bulbo e che in linea di massima è  pari a circa due volte il suo diametro) con le radici rivolte verso il basso .

Il bulbo va poi coperto con morbido terriccio universale di buona qualità che va ben pressato e generosamente  annaffiato.

Ci si può poi dimenticare del bulbo fino alla primavera, tranne che per le annaffiature dei bulbi in vaso e di quelle in giardino in caso di siccità prolungata.

La distanza tra i bulbi si sceglie in base a quella che sarà la grandezza del fiore e anche all’effetto che si vuole ottenere.

Dopo la fioritura occorre concimare

tulipano

Cosa seminare ad Ottobre

Sono tanti e diversi i fiori che possiamo seminare in ottobre si tratta di fiori che fioriscono anche nei mesi invernali.

primule e viole del pensiero

il garofano dei poeti (Dianthus barbatus)

E’una pianta erbacea perenne che si contraddistingue per i suoi  fiori dai petali sfrangiati che crescono riuniti in mazzetti. Vanno coltivati  in posizione soleggiata in terreno fertile e ben drenato. Vanno innaffiati  con moderazione e occorre ricordare di spostare  la pianta in un luogo più ombroso durante l’estate.

La calendula (Calendula officinalis)

E’ una pianta erbacea perenne conosciuta per le sue proprietà officinali  ma perfetta anche per  scopi ornamentali. Ha grandi fiori dai colori sgargianti, sui toni del giallo-arancio, che ricordano le margherite comuni.

Oltre a piantare i bulbi che sbocceranno in primavera e seminare fiori in autunno si possono seminare le verdure (a volte anche decorative).

Diverse varietà di cavoli, verze e cicorie non temono le basse temperature, si possono quindi acquistare delle piccole piantine già sviluppate da mettere a dimora. Si può scegliere tra diverse varietà di cicoria in base al clima dove saranno piantate.

primulaprimula

La Cipolla può  essere piantata con fragole, lattughe o carote.

L’aglio rosa  predilige  la semina autunnale.

I mesi di  settembre-ottobre rappresentano  il momento ideale per seminare di cime di rapa, spinaci, cicorie da taglio, ravanelli, rucola e valeriana.

 

Cosa ne pensano i nostri lettori:
Ti è piaciuto l'articolo? Dagli un voto:
[Voti Totali: 15 Media: 3.9]
E ora Condividilo sui tuoi social preferiti:Share on Facebook8Share on Google+0Pin on Pinterest8Tweet about this on Twitter5Email this to someone
Vuoi ricevere tutti gli articoli come questo?
Iscriviti ora. E' gratis.

Non facciamo spam!
TI invieremo anche qualche offerta speciale

Riceverai al massimo due mail al mese
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi