Echinocactus

echinocactus

Chiamati comunemente cactus barile, sono piante globose o poco allungate, con coste ben evidenti. Le areole sono fittamente allineate sui margini delle coste e portano 6-10 spine lunghe e robuste, temibili. I fiori (diurni) spuntano numerosi, nella stagione estiva, a formare una corona intorno all’apice. Sono di colore giallo scuro.

FIORITURA: Fioriscono raramente nei mesi estivi, i fiori sono imbutiformi e vengono solo prodotti dalle piante adulte.

LUCE: Vogliono molto sole, ma è opportuno ripararle dal sole del mezzogiorno estivo perchè potrebbero scottarsi.

ACQUA: Da annaffiare in estate solo quando il terriccio è completamente secco. Non vanno bagnate nelle altre stagioni.

TEMPERATURA: D’inverno la temperatura non deve scendere al di sotto dei 5° C durante la notte. Durante l’estate sopportano anche temperature piuttosto elevate.

CONCIME: Utilizzare un concime a base di fosforo diluito all’acqua di annaffiatura, durante il periodo di vegetazione.

CONSIGLI: Sono piante di facile coltivazione.Utilizzare un terriccio per piante grasse con aggiunta di sabbia per ottimizzare il drenaggio. Si moltiplica tramite semina e la sua crescita è pittosto lenta. Il rinvaso si effettua, quando necessario, in primavera.

CURIOSITA’: Pianta originaria dei deserti del Messico e degli Stati Uniti sudoccidentali. Il nome scentifico della pianta deriva dal greco “Echinos” che significa porcospino, per la sua somiglianza con il suddetto animale. Queste piante crescono molto lentamente, e fioriscono dopo 30 anni di vita.

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 2 Media: 4]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Un pensiero su “Echinocactus

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.