Tulipani di specie o botanici

Tulipani specie o botanici

Si tratta di specie selvatiche, affidabili e vigorose. I tulipani specie o botanici fanno parte del quindicesimo gruppo del genere tulipano.


Tulipani Greigii

Tulipani greigii

I Tulipani ibridi di greigii sono caratterizzati da fiori grandi portati da steli, in proporzione al fiore, corti. Per questo ben si prestano per essere allevati in vaso.
Appartengono al 14simo gruppo in cui sono divisi commercialmente i tulipani.


Tulipani Fosteriana

Tulipani fosteriana

I Tulipani fosteriana, noti anche come Tulipani Imperatore, sono caratterizzati da grandi fiori a coppa, eleganti e resistenti e da una fioritura precoce.
Appartengono al tredicesimo gruppo dei tulipani, tra quelli detti botanici, buoni per la naturalizzazione.


Tulipani Kaufmanniana

Tulipani kaufmanniana

I Tulipani Kaufmanniana (12 gruppo) hanno steli corti e fioriture precoce. Ideali per la naturalizzazione. La peculiarità sono i fiori che al sole si aprono come ninfee, per questo sono chiamati anche tulipani ninfea.


Tulipani doppi tardivi Tulipa Blue Diamond

Tulipani Doppi Tardivi

I Tulipani a fiore doppio tardivi fioriscono a tarda primavera regalando fiori corposi, grandi, ricchi portati su gambi robusti ed alti. Detti anche tulipani a fiore di peonia.


Sinningia

Sinningia

Il genere Sinningia comprende specie e varietà di piccole dimensioni e molto diverse tra loro, ma tutte accomunate dalla bellezza dei fiori che sono grandi vellutati e variamente colorati.


Sinningia speciosa

Glossinia (Sinningia speciosa)

La Glossinia speciosa o Gloxinia speciosa è in realtà la Sinningia speciosa. I suoi fiori grandi e vellulati, hanno un grande potere decorativo. Ecco come si coltiva


Tulipani Pappagallo

Tulipani Pappagallo

I Tulipani Pappagallo appartengono al decimo gruppo dei tulipani. Sono caratterizzati da petali sfrangiati e piumati dai colori sgargianti che ricordano le piume dei pappagalli.


Tulipano di tipo Rembrant 'Mickey Mouse'

Tulipani Rembrandt

I Tulipani Rembrandt attuali sono cultivar che somigliano alle varietà originali caratterizzate da fiammature colorate che, nella versione originale, erano dovute ad un virus.


Barnardia

Barnardia

La Barnardia è una bulbosa che fiorisce a fine estate, inizio autunno regalando bellissimi fiori. Conta solo due specie: la Barnardia japonica, nota anche come Scilla scilloides e la Barnardia numidica


Tecophilaea cyanocrocus

Tecophilaea cyanocrocus

La Tecophilaea cyanocrocus ammalia con i suoi fiori blu intenso. Si tratta di una bulbosa (precisamente ha un cormo) facile da coltivare che regala molte soddisfazioni.


Tulipani Viridiflora

Tulipani Viridiflora

I Tulipani Viridiflora sono l’ottavo gruppo dei Tulipani. Si distinguono per le striature verdi che persistono nella parte esterna dei petali e per la lunga fioritura.


Xanthosoma sagittifolium

Xanthosoma

Il genere Xanthosoma comprende piante caratterizzate da grandi foglie altamente decorative.


Tulipani sfrangiati

Tulipani sfrangiati

Il gruppo dei Tulipani sfrangiati è molto particolare, ha tepali finemente sfrangiati sul bordo superiore.


Tulipani Fiori di giglio

Tulipani Fior di Giglio

Il gruppo dei Tulipani a Fiori di Giglio ha la peculiarità dei fiori delicati con petali appuntiti e ricurvi, simili appunto a dei gigli.


Gladiolus italicus

Gladiolus italicus

Il Gladiolus italicus, noto come Gladiolo dei campi, è spontaneo della flora italiana, offre splendide fioriture primaverili ed è molto facile da coltivare.


Oxalis triangularis

Oxalis triangularis

L’Oxalis triangularis è una pianta perenne rizomatosa, dalla lunga fioritura con graziosi fiori a campanella. Ma è apprezzata principalmente per le foglie che ricordano delle farfalle di colore rosso/viola scuro.


Tulipani singoli tardivi

Tulipani singoli tardivi

I tulipani tardivi a fiore singolo chiudono la stagione primaverile. Generalmente sono alti, con fiori a forma di calice.


Acidanthera murielae

Acidanthera bicolor o murielae

Acidanthera bicolor o murielae (ora Gladiolus murielae), talvolta chiamata gladiolo abissino, è una bulbosa che ama posizioni assolate e che fiorisce verso la tarda estate/inizio di autunno.