Rose a cespuglio

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Poche cose toccano i sensi come le rose a cespuglio. Andiamo a scoprirle

Non sono mai riuscito a capire se le belle persone abbiano una tendenza innata a far crescere le rose o se siano le rose nel loro crescere a rendere belle le persone” questa citazione di Roland A. Beowne rende bene l’idea di quanto sia terapeutico e benefico coltivare le rose.

Le rose fanno bene al cuore, alla mente, le rose sono portatrici di messaggi importanti, le rose profumano i giardini e le case, possono essere usate in cucina ed arredano rendendo l’ambiente dove sono collocate elegante e romantico come poche altre piante sanno fare.

Soprattutto le rose a cespuglio riescono in questo intento. Infatti sono largamente usate per abbellire parchi, giardini ma si prestano benissimo anche per essere coltivate in vaso. Le rose a cespuglio vantano infatti un altissimo potere decorativo per merito delle loro foglie di colore verde chiaro e formate da alcune foglioline più piccole caratterizzate da un contorno seghettato ed per la presenza di frutti di particolare bellezza.

La classificazione delle rose a cespuglio può essere fatta per le dimensioni o per la forma dei fiori, che possono essere semplici, doppi o semidoppi o, ancora, per i colori.

Un’ ulteriore classificazione delle rose a cespuglio può essere fatta in base all’età delle rose. Le rose a cespuglio più datate hanno uno sviluppo più basso e compatto, mentre le rose più recenti possono arrivare a misurare due metri di altezza e vantano un’abbondante e continua fioritura che si protrae dalla primavera fino a all’inverno, ma ci sono anche specie che non sono rifiorenti.

Classificazione Botanica

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Le Rose a cespuglio racchiudono diverse varietà che appartengono a diverse specie del genere Rosa della Famiglia delle Rosaceae.

Principali varietà

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Troviamo moltissime varietà di rose a cespuglio, ognuna con le proprie tipiche caratteristiche. Nella scelta della specie adatta per la creazione di un cespuglio di rose occorre tenere presente che la rosa destinata alla formazione di cespugli decorativi deve possedere tutte le qualità proprie dei protagonisti: una lunga e copiosa fioritura, un portamento adatto che vanti una bella forma e che sia pieno e compatto.

Nella scelta molto dipende dallo stile che si cerca: il cespuglio è destinato al giardino informale di una casa di campagna? Oppure deve essere il protagonista di un giardino formale? A seconda delle esigenze sono tantissime le specie e le varietà di rose che si prestano a creare cespugli. Vediamone alcune

Rosa nevada

Rosa Nevada
Rosa Nevada – foto di SalicynaCC BY-SA 4.0

Questa rosa moderna si sviluppa a cespuglio ed è caratterizzata da fiori di colore bianco con stami gialli molto appariscenti. I rami sono piuttosto lunghi e ripiegati. Se viene coltivata in zona con clima molto caldo i fiori assumono una colorazione rosa. E’ impiegata soprattutto per formare aiuole e siepi.

Rosa golden wings

Rosa Golden Wings

Rosa Golden Wings – foto di Stan ShebsCC BY-SA 3.0

Si tratta di una varietà rifiorente caratterizzata da grandi fiori di colore giallo oro delicatamente profumati. Presenta foglie di colore verde chiaro. Il periodo di fioritura va da giugno ad ottobre.

Rosa ballerina

Rosa ballerina
Rosa ballerina – foto di SalicynaCC BY-SA 4.0

Rosa ‘ballerina’ è un ibrido di Moscata caratterizzata da fiori piccoli (diametro medio 5 cm) riuniti in grandi mazzi, a fiore semplice (4-8 petali). Si tratta di un arbusto con rami arcuati, dai ricchi mazzi di fiori rosa dal centro bianco.

E’ profumata, si adatta anche a posizioni di mezz’ombra. E’ una varietà adatta in grandi vasi, in piena fioritura regala un spettacolare effetto “a fontana” in piena fioritura è spettacolare. Non richiede potatura non è necessaria, è sufficiente a una pulizia del secco.

Rosa douceur Normande

E’ una Rosa floribunda color rosa/scarlatto dal profumo delicato.  La fioritura è continua durante tutta la stagione e regala fiori semplici a 5 petali del diametro medio da 7 cm, a forma di coppa, arrotondata e arruffata. Germogli e fiori possono essere usati in cucina.

Rosa bashful

E’ una Rosa a grandi mazzi rifiorente, i fiori rosa carico, sono caratterizzati dal centro bianco. Fa parte del Gruppo Polyantha ederiva da una rosa moschata.  E’ caratterizzata da rami armoniosi arcuati ed è dolcemente profumata, può arrivare a misurare 120 centimetri di altezza e larghezza.

Rosa morsdag

Fa parte del gruppo Polyantha e produce fiori rosso-porpora. E’ Rifiorente e intensamente profumata. E’ una varietà compatta adatta al vaso, così come adatta in bordi misti, insieme a perenni e altri arbusti.

Rosa yolande d’Aragon

Rosa 'Yolande d'Aragon'
Rosa ‘Yolande d’Aragon’ -foto di T.KiyaCC BY-SA 2.0

La Rosa Damascena-Portland, è una Rosa antica che fa parte della prima metà dell’800. Produce fiori che contano fino a 40 petali di circa 8 cm, dai fiori viola-malva, dal profumo intenso. I fiori sono a forma di coppa. E’ rifiorente e ha un’Altezza da 120 a 150 cm ed una larghezza di 100 centimetri.

Rosa camaiuex

E’ una Rosa floribunda rifiorente e profumata caratterizzata da insoliti fiori variegati. I boccioli, molto pieni, sono prodotti in gran numero e sonoadatti come fiori da taglio. Può essere coltivata in vaso. Arriva a misurare un metro e mezzo di circa di altezza.

Rosa osiria

Rosa 'Osiria'
Rosa ‘Osiria’- foto di YvoBenteleCC BY-SA 4.0

Questa Rosa è un ibrido di tea da taglio, e si distingue per i fiori con contrasto esterno e interno dei petali, che paiono di velluto scuro. I rami sono eretti, le spine rosse in modo accentuato. I fiori sono talmente pieni, che si aprono molto lentamente, e sono molto durevoli, anche con la pioggia. E’ una varietà che ha vinto numerosi premi.

Rosa sun hit

Per creare dei bei cespugli si può usare questa rosa miniatura caratterizzata da fiori giallo intenso. E’ profumata e rifiorente ed è adatta al vaso, così come in bordi misti, e produce molti boccioli.

Rosa rumba

Rosa Rumba
Rosa Rumba

E’ una Rosa floribunda caratterizzata dai bei colori accesi e mutabili, molto rifiorente e rustica. Il colore del fiore è molto variebile e sempre con icolori molto vividi; nasce in rosso-giallo acceso, passando per il giallo-arancio, trascolora al rosa sfumato di rosso. E’ adatta al vaso, arbusto di forma eretta.

Rosa baby masquerade

Si tratta di una Rosa miniatura adatta la vaso, profumata, a rifiorenza continua e dal colore intenso e mutabile. I fiori sono piccoli, di circa 3 cm, doppi econtano circa 25 petali. Il colore del fiore e bellissimo e muta: giallo oro che vira al rosa-aranciato vivido con l’età.

Rosa little sunset

Rosa nana rifiorente, la sua particolarità sono i fiori cangianti, che schiariscono con l’apertura dei fiori.

Fioritura

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

I fiori delle rose a cespuglio possono avere piccole dimensioni, come nel caso delle floribunda o maggiori come in quelle tipo Tea. Possono essere semplici, doppi oppure semidoppi, rifiorenti oppure no. Alcune varietà presentano fiori con gradevole profumazione. La fioritura quindi avviene in base alla specie coltivata.

Consigli per la coltivazione delle Rose a cespuglio

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Nella scelta della varietà adatta si devono inoltre valutare diversi fattori che vanno dalle esigenze colturali ai gusti personali. Se, ad esempio, si desidera un cespuglio di rose che sia bello da vedere anche sfiorita, si può optare per rose selvatiche o per le rose del gruppo Rugosa che si ricoprono di decorativi frutti e che sono perfette anche per gli spazi ridotti. Se si vogliono creare cespugli di rose per confinare, a mò di siepe, ci si può orientare per rose botaniche perfette per cespugli e siepi informali. E’ altresi possibile creare dei cespugli misti in cui convivono felicemente rose ed altre piante. Si può giocare con i colori o con le forme dei fiori cosi come sulle diverse tipologie di foglie.

Coltivazione in vaso

Se si desidera creare un cespuglio di rose in vaso occorre, in primis, scegliere un vaso delle giuste dimensioni che presenti buchi per il drenaggio. Il rinvaso, andrà effettuato nel momento in cui il vaso diventa troppo stretto.

Coltivazione in piena terra

Esattamente come per le altre rose, prima di procedere con la messa a dimora, è necessario preparare il terreno con la vangatura, scavare una buca che sia proporzionata alle dimensioni delle rose da piantare e porre sul fondo uno strato di letame maturo. Poi si ricopre la buca con il terriccio e si compatta. Le rose appena messe a dimora, vanno annaffiate abbondantemente.

Pianta da siepe?

Le rose a cespuglio sono adatte anche per realizzare delle siepi sia formali che informali. Le siepi di rose hanno un eccellente potere decorativo e, oltre a questo, stabiliscono un confine perimetrando il giardino in maniera elegantissima.

Inoltre le siepi di rose proteggono da occhi indiscreti, dal vento e mimetizzano o coprono eventuali difetti architettonici o paesaggistici. Per realizzare una siepe di rose occorre in primis valutare le esigenze relative al terreno, all’esposizione, al sole ed all’acqua. Si deve avere chiaro il tipo di siepe che si intende realizzare: se formale o se informale e, a quel punto, non resta che scegliere il colore o i colori dei fiori.

Temperatura

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Le rose hanno una buona tolleranza al gelo e solo in via eccezionale richiedono accorgimenti per la coltivazione invernale. Nelle zone caratterizzate da abbondanti nevicate è sufficiente fare a fine inverno una leggera spuntatura dei rami con eventuali danneggiamenti nelle parti apicali.

Luce

Le rose a cespuglio crescono bene in tutte le esposizioni con una buona luminosità e ben arieggiate. Si deve tenere presente che le fioriture più abbondanti si ottengono con esposizioni al sole, e seppur non sono indispensabile raggi diretti per tutto il giorno, è bene evitare trapianti sotto grandi alberi o vicino a siepi folte e posizioni sempre in ombra o con poca luce.

Terriccio

Le rose a cespuglio non necessitano di un tipo di terreno particolare, l’importante che sia ben drenato, soffice e ricco di sostanza organica

Annaffiatura

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Quando si procede con l’annaffiatura occorre prestare particolare attenzione a non bagnare foglie e fiori per non favorire la comparsa di muffe. Il modo idoneo per apportare acqua, è fare scorrere delicatamente alla base del cespuglio di rose. Il terreno dovrà essere umido ma non troppo bagnato in quanto un eccessivo apporto di acqua può causare ristagni idrici dannosi per le rose

Moltiplicazione

La moltiplicazione delle rose a cespuglio avviene soprattutto per innesto, più raramente per talee legnose che vanno prelevate durante la stagione invernale

Concimazione

Durante la messa a dimora, è bene somministrare del letame maturo.

Potatura

Nelle zone con clima mite, le rose a cespuglio andranno potate verso il termine della fioritura sviluppata durante l’autunno. Nelle regioni con clima più freddo invece, si eliminano le parti dei rami non ancora lignificati, quelli più deboli e fragili e quelli che tendono a crescere verso la parte interna del cespuglio. I tagli della potatura della rosa devono essere leggermente obliqui e sempre poco sopra una gemma rivolta all’esterno .

Altri consigli per la cura

Utilizzare qualsiasi tipo di terreno, purchè permeabile e fertile. Si moltiplicano per innesto al piede o, per certe vecchie varietà, anche per talee legnose invernali. Eseguire tempestive potature anche nel corso dell’anno per far si che la rosa si mantenga in buone condizioni di salute, vigorosa e ben equilibrata.

Parassiti, malattie ed altre avversità

Rose a cespuglio
Rose a cespuglio

Sono rose abbastanza forti che si adattano a diversi ambienti e resistono anche all’attacco di malattie e parassiti, anche se non è escluso che vengano infestate da afidi e cocciniglie. E’ bene cercare di evitare annaffiature eccessive per evitare il proliferarsi di funghi e, in caso d’infestazione da parassiti, occorre procedere con la somministrazione di antiparassitari specifici.

Curiosità

Le Rose a cespuglio godono di una notevole diffusione nei giardini per aiuole e bordi, grazie all’abbondante e continua fioritura. Sognare un cespuglio di rose significa che i problemi si risolveranno.

Concludo con una citazione famosissima di Abraham Lincoln che in un certo senso riguarda le rose a cespuglio, seppur metaforicamente:

Possiamo lamentarci perché i roseti hanno le spine o rallegrarci perché i cespugli spinosi hanno le rose. Dipende dai punti di vista.” Da parte mia dico che davanti ad un cespuglio di rose posso solo che rallegrarmi, anche se una spina mi dovesse pungere.

Dove Acquistare queste rose

Articoli correlati che possono interessarti

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 15 Media: 4.3]

Se vuoi fare una domanda, falla pure sul gruppo FACEBOOK (clicca qui) 2 pensieri su “Rose a cespuglio

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua? Ti serve aiuto o consigli?

Fai la tua domanda sul nostro gruppo FACEBOOK (clicca qui)


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.