Amaryllis

Chi non ha mai sentito parlare di Amaryllis belladonna? La specie appartiene ad un genere di bulbose che spesso viene confuso con l’Hippeastrum. Coltivare l’Amaryllis non è difficile, ma un po’ più complicato è riuscir a far chiarezza dal punto di vista tassonomico. Differenze a parte, il genere di riferimento raggruppa poche specie in grado di incantare con i loro bellissimi fiori.


Hymenocallis

Hymenocallis è un genere di piante che fa parte della colorata e numerosa famiglia delle Amaryllidaceae. Sono più di 50 le specie conosciute che possono essere coltivate in vaso, all’aperto o in appartamento, o direttamente in piena terra. Non è difficile coltivare queste bulbose tropicali nel nostro Paese, ma è importantissimo mettere a dimora i bulbi in un substrato leggero e drenante, nonché procedere a regolari interventi di annaffiatura. I fiori del Giglio Ragno, altro nome con cui vengono identificate alcune specie di Hymenocallis, sono davvero spettacolari: bianchi e con le estremità leggermente ricurve. L’originale eleganza e il dolce profumo sono i principali punti di forza di questi fiori.


Ornithogalum (Ornitogallo)

L’Ornithogalum è una bulbosa da fiore apprezzata per le bellissime fioriture e per la facilità di coltivazione. Al genere appartengono numerose specie, alcune originarie del continente europeo, altre originarie dell’Asia e dell’Africa. L’eleganza dei fiori della Stella di Betlemme è unica ed è proprio per questo motivo che sono ampiamente utilizzati per la creazione di composizioni e bouquet da sposa. Una pianta ornamentale davvero affascinante, in grado di trasformare qualsiasi spazio all’aperto.


coltivazione iris

Iris

L’Iris è una pianta rizomatosa con fiori eleganti e delicati a 6 petali, setosi e vellutati, e sorretti da steli rigidi. Facile da coltivare: sono tantissime le specie e le varietà che si adattano perfettamente al clima del nostro Paese per una coltivazione in vaso o in piena terra. Iris: un fiore meraviglioso e simbolo della città di Firenze.


come coltivare l'Eucomis

Eucomis

Eucomis è un genere di bulbose di origine africana di solito abbastanza rustiche: si è scoperta da poco una loro predisposizione anche per la coltivazione in ambienti dal clima continentale (sempre con le giuste precauzioni). L’ Eucomis è una pianta facile da coltivare sia in vaso che in giardino. Non necessita di particolari attenzioni. La sua caratteristica principale? La bella infiorescenza a spiga ricca di piccoli fiorellini e sormontata da piccole foglie che la rende simile al comune Ananas.


come coltivare la begonia

Begonia

La Begonia è un genere che comprende moltissime specie a cui sono da aggiungere varie migliaia di forme orticole, varietà e ibridi. Alcune specie sono di notevole interesse per la particolarità e bellezza del fogliame, altre per le copiose fioriture. Sono piante erbacee da fiore o da fogliame decorativo, annuale o perenne, a radici fibrose o tuberose. Possono crescere fino a 30-40 cm di altezza. Attualmente sono descritte circa 1500 specie e 18000 cultivar. Coltivarle non è per niente un’ardua impresa.


coltivazione tritoma o Kniphofia

Tritoma o Kniphofia

Il genere Kniphofia (o Tritoma) comprende specie erbacee, perenni, vigorose e che tendono a infoltirsi rapidamente. Hanno un apparato radicale ben sviluppato con radici carnose e foglie basali riunite in grandi ciuffi. I fiori tubolosi e tipicamente rivolti verso il basso sono riuniti in spighe apicali sorrette da lunghi fusti eretti e alti anche più di 1 mt. Sono piante molto apprezzate per il fogliame decorativo e per gli accesi colori dei fiori. Le Kniphofia sono facilissime da coltivare e si adattano perfettamente al clima del nostro Paese


coltivazione scadoxus

Scadoxus

Il genere Scadoxus comprende delle bellissime bulbose con leggeri fiori a sfera e con colori sgargianti. Possono essere coltivate in giardino, dove il clima è mite, per creare delle aiuole dalla raffinata bellezza, ma possono essere anche coltivate in vaso come straordinarie piante ornamentali per decorare qualsiasi ambiente. Facili da coltivare e pronte ad offrire uno spettacolo sensazionale.


coltivazione Leucojum

Leucojum (Campanelle)

Piccole Campanelle Bianche, con fiori delicati rivolti verso il basso e un fusto che non supera quasi mai i 40cm di altezza: ecco come si presentano le più diffuse specie di Leucojum. Tutte facilissime da coltivare e che crescono bene in posizioni di mezz’ombra. In giardino possono essere sfruttate per rendere incantevoli grandi prati o per la messa a dimora in piccole aiuole con altre bulbose.


coltivazione lycoris

Lycoris

Il genere Lycoris comprende tante specie dalla seducente bellezza che possono essere tranquillamente coltivate anche nel nostro Paese. Possono essere descritte come bulbose semirustiche, molto apprezzate per la fioritura e per le delicate forme. Bellissime e facili da coltivare, ma anche misteriose. Sono tantissime le orientali leggende che descrivono queste Amaryllidaceae in modi diversi e alle quali danno diversi significati. Insomma, proprio quello che ci vuole per rendere incantevole il giardino di casa, sfruttando anche il loro misterioso fascino.