Piante che fioriscono in inverno

christmas-1673561_960_720

Ci sono piante che rallegrano i nostri inverni. La loro funzione non è solo estetica ma anche di protezione per tutta la fioriera.

Ecco quali sono i fiori che fioriscono anche durante i mesi invernali.

Bucaneve

Questi meravigliosi fiori simboleggiano proprio la fine della stagione invernale, si tratta dei primi fiori che sbocciano per annunciare la fine del freddo. Se si piantano durante la stagione autunnale, i bucaneve fioriranno  nei mesi successivi.

Cactus di Natale

Il cactus di Natale ha fiori che sbocciano proprio in prossimità del  periodo natalizio. I fiori del cactus di Natale sbocciano tra dicembre e gennaio. I loro colori spaziano dal rosa al rosso e dal viola al rosso porpora. Per prolungare la fioritura del Cactus di Natale nel periodo invernale, è opportuno collocarlo in una stanza luminosa. La temperatura ideale per favorire la fioritura si aggira intorno ai 20 °C.

Camelie dalla fioritura invernale

La Camellia sasanqua è originaria della Cina e del Giappone.

Si tratta di un arbusto sempreverde, rustico che ha un portamento espanso o eretto (la sua altezza può raggiungere i 3-5 m). I fiori compaiono  in autunno, da novembre a marzo.

Calendula

La Calendula è una pianta erbacea annuale, i suoi i steli possono  raggiungere i 70 cm di  altezza ed hanno  diverse ramificazioni al cui termine crescono  fiori di colore giallo-arancio raccolti in capolini.

La calendula può fiorire lungo tutto il corso dell’anno, con nuove fioriture che possono presentarsi mese per mese, anche durante i mesi  invernali, in particolare nelle zone più miti.

Ciclamini

I ciclamini fioriscono tutto l’anno, anche durante i mesi invernali, la fioritura varia a seconda dell’epoca di semina. I ciclamini devono essere trapiantati in vasi con terriccio fresco con una base argillosa e vanno posizionati in una zona luminosa. I ciclamini che fioriscono in autunno, resistono bene anche in inverno purché si adottino le dovute precauzioni contro le gelate.

rhododendron-111631_960_720

Crisantemi

Nel nostro Paese il crisantemo fiorisce alla fine di ottobre proprio in concomitanza con la celebrazione dei defunti, per questo viene associato ad un evento funesto nonostante il suo nome, che deriva dal greco, significhi fiore d’oro

La sbocciatura dei crisantemi regala  fioriture dalle tinte gialle e bianche. E perdura per  l’inverno.

Cavoli ornamentali

I cavoli ornamentali possono dare allegria e colore  al vostro balcone, alle vostre aiuole, alle vostre bordure durante l’inverno. Si possono coltivare in vaso ottenendo un  ammirevole effetto decorativo. I colori vanno dal rosa, al giallo, alla lavanda.  La coltivazione è inoltre molto semplice .

Elleboro o Rosa di Natale

La rosa di Natale, anche chiamata elleboro, è una pianta perenne molto rustica originaria dell’Europa centrale che si sviluppano naturalmente in sottobosco, sterpaglia e prati di montagna. L

La rosa di Natale cresce in un ciuffo compatto che arrivare ad un’altezza di circa 30 cm. Ha foglie frastagliate di un verde più o meno scuro ed ha fiori che ricordano le rose di macchia, di colore bianco segnati di rosa o porpora, o  macchiettati di verde al centro. Fioriesc d’inverno o all’inizio della primavera, in un’epoca in cui i è raro vedere fiori in giardino.

Erica

L’erica è una pianta perenne ampliamente usata per la decorazione di vasi e giardini anche durante la stagione invernale. La fioritura avviene generalmente dall’estate all’autunno, ma nelle regioni dal clima più mite la fioritura può prolungarsi. L’Erica è adatta sia alla coltivazione interna che quella esterna. Questa pianta regala abbondanti fioriture durante  tutto il periodo autunnale e invernale.

cyclamen-1696692_960_720

Gelsomino invernale

Il Gelsomino invernale (Jasminum nudiflorum) è una vivace pianta rampicante, capace di crescere anche nella neve e nell’acqua ghiacciata, è caratterizzata da rami ricoperti di fiori giallo-oro. E’ una pianta perenne, con doppia fioritura in inverno e in primavera. Essendo una varietà rampicante, necessita di graticci di supporto per potersi sviluppare.

Grevillea juniperina

E’ un arbusto persistente dal portamento da allargato a prostrato. Ha foglie aghiformi lunghe 1-2 cm sono di color verde. Da fine primavera a meta  estate produce fiori rossi riuniti in racemi penduli, lunghi fino a 6 cm. Ci sono molte varietà di grevillea e tra queste non manca qualcuna a fioritura invernale. La Grevillea juniperina, per esempio, regala fiori a fine inverno. Altre varietà tardive possono perpetuare la fioritura anche fine a spingersi al mese di dicembre.

Rododendro

Il rododendro appartiene al genere Rhododendron e alla famiglia delle Ericacee.

Si può assistere alla fioritura di alcune specie (le più precoci) di rododendro già a partire dalla fine dell’inverno.. Il rododendro è noto  anche con il nome di Rosa delle Alpi.

Stella di Natale

Simbolo indiscusso delle feste natalizie la stella di Natale è caratterizzata da  grosse foglie di colore rosso che spuntano nel periodo invernale.

Viola cornuta

La viola cornuta, o Viola hortensis, è una varietà di viole che ha un’ottima resistenza al freddo ed al gelo.

La viola cornuta è nota anche come viola del pensiero (anche se questo termine è riferito  anche ad altre specie di viola). Si tratta di  una pianta erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle Violaceae .

Il suo aspetto è quello di  un piccolo cespuglio con un’ altezza compresa tra i 15-20cm e una larghezza di circa 25-30cm. I suoi  fiori hanno una larghezza di  2-3 cm, e generalmente sono di colore viola scuro.

Cosa ne pensano i nostri lettori:
Ti è piaciuto l'articolo? Dagli un voto:
[Voti Totali: 5 Media: 4.6]
E ora Condividilo sui tuoi social preferiti:Share on Facebook0Share on Google+3Pin on Pinterest5Tweet about this on Twitter0Email this to someone
Vuoi ricevere tutti gli articoli come questo?
Iscriviti ora. E' gratis.

Non facciamo spam!
TI invieremo anche qualche offerta speciale

Riceverai al massimo due mail al mese
Autorizzo al trattamento dei dati personali D.L. 196/03

Rispondi