Escolzia

L’Escolzia è una pianticella piuttosto esile ma cespitosa e ben ramificata con fusticini per lo più prostrati e ascendenti; le foglie sono laggiadre, profondamente frasta-incise e di colore verde glauco. Produce grandi fiori gialli assai simili a quelli dei comuni papaveri. Per quanto sia perenne, almeno in zone a clima mite, conviene rinnovare la coltura annualmente dato che è una pianta di rapida crescita e di facile coltivazione.

FIORITURA: Avviene in primavera o estate, a seconda del clima e del periodo della semina.

LUCE: Predilige esposizioni in pieno sole.

ACQUA: Annaffiare con regolarità durante il periodo di fioritura, mantenendo il terreno sempre leggermente umido senza eccessi e ristagni d’acqua.

TEMPERATURA: Resiste bene sia alle alte che alle basse temperature, si consiglia comunque di non scendere al di sotto dei 0 gradi.

CONCIME: Per le piante coltivate in vaso intervenire nel periodo vegetativo con un fertilizzante liquido diluito all’acqua di annaffiatura.

CONSIGLI: Utilizzare come substrato un terreno di buona fertilità, permeabile e fresco. Normalmente si semina direttamente a dimora all’inizio della primavera in modo da ottenere la fioritura da giugno a settembre; dove il clima è mite si può seminare anche in autunno così da ottenere un’abbondante fioritura già all’inizio della primavera.

CURIOSITA’: Pianta originaria delle regioni occidentali degli Stati Uniti. L’Escolzia è conosciuta anche come “papavero della California”. Si conoscono diverse varietà che si differenziano per taglia delle piante, la grandezza e la forma dei fiori che possono risultare semplici, semidoppi, a petali lisci o ondulati. In medicina questa pianta possiede diverse proprietà terapeutiche: sedativa e analgesica, pertanto è utilizzata in terapie per combattere l’insonnia, il nervosismo e stati d’ansia. In passato gli indiani d’america la utilizzavano per curare  coliche intestinali e altri malesseri.

L'hai trovato interessante? Votalo, e dicci come migliorarlo nei commenti
[Voti Totali: 2 Media: 4.5]
oppure sentiti libero di Condividerlo
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
0Email this to someone
email

Un pensiero su “Escolzia

Vuoi fare una domanda? Vuoi dire la tua?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.