Il Linguaggio dei Fiori

Ogni appassionato di fiori sa bene che i fiori hanno un linguaggio proprio.

Essi esprimono un dato sentimento in una forma piuttosto che in un’altra e come dichiara un importante psicologo: “I fiori sono una perfetta copia della vita umana” si seminano, crescono, sbocciano e appassiscono.

Il cosiddetto linguaggio dei fiori, conosciuto anche come florigrafia, fu un modo di comunicazione molto usato nell’Ottocento del romanticismo. In realtà l’attribuzione di un significato simbolico ai fiori e alle piante risale fin all’antichità e nel Medioevo e nel Rinascimento ai fiori si attribuirono spesso significati morali.

Esiste anche un linguaggio dei fiori giapponese   chiamato Hanakotoba.

Ecco cosa troverete in questa pagina a proposito del Linguaggio dei Fiori:

Alcuni libri sul significato dei fiori

Fiori per esprimere Amicizia

L’ amicizia è un atteggiamento nei confronti degli altri, caratterizzato da una rilevante carica emotiva e fondante la vita sociale del singolo. In quasi tutte le culture, l’amicizia viene intesa e percepita come un rapporto alla pari, basato sul rispetto, la stima, e la disponibilità reciproca.
I fiori che esprimono l’ Amicizia sono: il Glicine che simboleggia la dolcezza e la disponibilità e quindi in un certo senso è adatto per un’ amica, la Fresia simbolo di “amor platonico“, quindi anch’essa adatta per essere regalata in amicizia, il Fiordaliso che esprime “amicizia sincera“, poi infine abbiamo l’ Acacia e il Mughetto. In alternativa si può optare per una pianta di Gardenia, i fiori di questa pianta infatti esprimono simpatia, quindi può trasmettere un bel messaggio.

Fiori per comunicare Ammirazione

Se volete comunicare ammirazione il fiore più indicato è la Camelia, alcuni danno a questo fiore un significato negativo, di freddezza e distacco, in realtà se si osserva bene la perfezione della corolla e la varietà dei colori, ne fanno un fiore elegante e raffinato, quindi adatto a comunicare questo sentimento. Altri fiori da regalare per questo scopo possono essere la Ninfea o fior di loto e il Garofano rosso.

Fiori per esprimere Amore

L’ Amore è un sentimento intenso e profondo, di affetto, simpatia e passione, rivolto verso una persona. Volete rendere il vostro messaggio d’ amore ancora più intenso e appassionato e fare breccia nel cuore della persona che amate? Non vi resta che scegliere il fiore tra quelli che vi presentiamo e regalarlo come messaggio d’ amore alla vostra dolce metà.
E’ impensabile non associare le rose rosse all’ amore, almeno una volta nella vita tutte le donne dovrebbero esserne destinatarie. Ci sono altri fiori con i quali è possibile comunicare questo sentimento; il Tulipano che nella variante rossa esprime un modo per dichiarare il proprio amore e in quella gialla simbolo di amore disperato, il Garofano rosa, che significa amore reciproco, la Primula, il primo fiore della primavera, simboleggia il primo amore, l’ Iris giallo ardore e passione, l’ Ibisco passione fisica, infine abbiamo il Ciclamino che significa amore ma senza pretese.

Fiori per esprimere Bellezza

Da tempo i fiori sono considerati una fonte di bellezza, con le varie fragranze, i gradevoli profumi ed il fascino dei loro colori.

I fiori che meglio si prestano per esprimere ammirazione per la bellezza di una persona possono essere: la Calla, da sempre considerata simbolo di bellezza, indicata per donne dotate di una bellezza sobria e raffinata; l’ Orchidea, adatta a donne molto sensuali e dal fascino misterioso; infine da non trascurare la Rosa, anch’ essa infatti ha influssi sulla bellezza, in particolare la Rosa muschiata.

Fiori per esprimere Diffidenza

Per esprimere diffidenza i fiori più indicati sono il Ciclamino e la Lavanda. In passato il Ciclamino era usato per stimolare l’ amore e la sensualità, si pensava anche che possedesse proprietà terapeutiche contro il veleno dei serpenti e per questo gli era stato attribuito un potere magico, capace di allontanare il maleficio e di influire sulle vicende amorose. L’ essenza del Ciclamino è ritenuta un portafortuna. In seguito, il suo significato si è mutato per adattarsi meglio al fatto che in realtà il veleno lo contiene lui, nelle radici.

La Lavanda da secoli è usata per profumare la biancheria, per dare profumo all’ acqua di colonia e come erba medicinale. In passato era sparsa sul pavimento per tenere lontano tarme e insetti. Secondo una tradizione popolare i serpenti amano dimorare sotto i cespugli di Lavanda; per questo la gente cominciò a diffidare della pianta che finì per esprimere proprio questo sentimento.

Fiori per esprimere Fedeltà

La Fedeltà è la virtù di chi mantiene le promesse, un valore fondamentale di fiducia nell’ amore eterno.

I fiori da regalare per dichiarare Fedeltà sono: il Myosotis o non ti scordar di me, chi lo regala dichiara l’ impegno duraturo dei propri sentimenti, poi abbiamo il Garofano bianco che simboleggia l amore “profondo e assoluto“, l’ Edera il cui significato è “amore esclusivo“, infine la Violetta che può avere diversi significati, soprattutto in amore, ma è anche il simbolo di “sincerità e amabilità“.

Fiori per esprimere Felicità

La Felicità è quell’insieme di emozioni e sensazioni del corpo e della mente che danno vita ad uno stato di benessere e di soddisfazione totale. Tutto questo occupa un posto di rilievo nella vita di ogni persona.

Ci sono diverse varietà di fiori che possono rappresentare o esprimere Felicità, uno tra tanti è il Fiordaliso che simboleggia la Felicità e la Delicatezza che arrivano con il primo amore. Regalare un mazzo di Narcisi indica Gioia e Felicità così come l’ Anthurium. La Peonia fiore che simboleggia una vita felice o un matrimonio felice, quindi molto indicata in questa circostanza. Infine abbiamo il Tronchetto della Felicità, si tratta di una delle piante più vendute dai fioristi, proprio per il suo significato.
Da considerare anche l’Uva Spina,   simbolo di felicità, abbondanza e anche fertilità.

Fiori per esprimere Forza

Intesa come forza d’ animo, è ritenuta una virtù tipicamente femminile. Per rendere omaggio alla donna che possiede questa qualità si possono regalare dei Gladioli che simboleggiano il rispetto e quindi in senso traslato deferenza per la forza d’ animo dell’ amata. Le Mimose, che per quanto possano sembrare fiori dall’ aspetto delicato, nascondono una vitalità e una forza fuori dal comune. Il Crisantemo che significa “fiore d’ oro”, splendente e gioioso, da qui il senso di felicità, vita e forza d’ animo. Infine abbiamo la Ginestra che a causa delle sue scarse esigenze durante la crescita e per l’ adattamento ai terreni aridi, le sono attribuiti i significati di forza, modestia e umiltà.

Fiori per esprimere Indifferenza

L’Indifferenza è la mancanza assoluta di partecipazione o di interesse dell’ individuo, questo atteggiamento può essere sintomo di uno stato di negazione per delusioni subite, scarsa fiducia nel prossimo o, cosa assai più grave, di un forte egoismo.

I fiori più indicati per esprimere Indifferenza sono: la Bocca di Leone che in alcune regioni è chiamata anche ” fior del capriccio”, da qui il significato che le è attribuito: non mi importa di te. Durante il medioevo le ragazze che volevano rifiutare un corteggiatore portavano tra i capelli una Bocca di Leone. Anche l’ Ortensia, simbolo di freddezza, il Narciso che simboleggia l’ egoismo, sono entrambi adatti a rappresentare l’ Indifferenza o la propria lontananza sentimentale.

Fiori per Chiedere Perdono

La parola “Perdono” arriva dritta al cuore di ognuno di noi, regalandoci un profondo senso di serenità. Non tutti però, sono capaci di chiedere perdono quando sbagliano, ma il modo migliore per mettere fine a un conflitto o porre rimedio a una situazione sentimentalmente complicata è regalare dei fiori.
I fiori da offrire in questa circostanza sono: in primis la Peonia, questo fiore rappresenta la “timidezza, il pudore e la vergogna“, quindi adatto a chi vuol farsi perdonare qualche cosa. Anche un mazzo di Anemoni colorati (tutti i colori tranne il bianco) è un chiaro simbolo di riconciliazione, così come il Giacinto, quest’ ultimo da donare quando si commettono delle sgradevolezze nei confronti della persona amata, per finire abbiamo le Calendule che nel linguaggio dei fiori indicano “dolore e dispiacere“, quindi evidenziano il pentimento.

Fiori per esprimere Purezza

I fiori più indicati per esprimere Purezza sono: il Giglio bianco, fiore che spesso si trova nelle immagini sacre; ad esempio San Giuseppe e Sant’ Antonio. Una leggenda narra che Maria abbia scelto il suo sposo proprio perchè lo aveva notato con un giglio in mano. La Margherita simboleggia la purezza nel senso di serenità, freschezza e semplicità. Il Lillà bianco è simbolo di purezza e verginità. Infine non poteva mancare la Rosa, che nella tonalità bianca, rappresenta purezza, castità e amore spirituale.

Libri sul significato e sul linguaggio dei fiori

Cosa c’è di meglio di un libro per approfondire l’argomento o fare uno splendido regalo? Ecco una selezione di libri in merito

Cosa ne pensano i nostri lettori:
Ti è piaciuto l'articolo? Dagli un voto:
[Voti Totali: 27 Media: 4.2]
E ora Condividilo sui tuoi social preferiti:Share on Facebook56Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter9Email this to someone

Un pensiero su “Il Linguaggio dei Fiori

Rispondi