Nomi di piante e fiori con la S

Elenco di piante e fiori che iniziano con la lettera S. Vengono elencati sia i nomi scientifici, sia i nomi comuni.

  • Saguaro (Carnegiea gigantea), quel grande cactus che si vede nei film western
  • Salvia pianta aromatica sempreverde molto utilizzata nella cucina mediterranea
  • Sancarlini, un nome comune di varietà di crisantemi
  • Sandersonia (Sandersonia aurantiaca) pianta esotica rampicante conosciuta come Lanterna cinese per la forma dei fiori
  • Sansevieria pianta d’appartamento molto comune e versatile
  • Santolina arbusto rustico, sempreverde, aromatico, tipico dell’area mediterranea
  • Santoreggia, erba aromatica il cui nome scientifico è Satureja hortensis
  • Sanvitalia erbacea sempreverde tappezzante con fiori a margherita
  • Saponaria (Savonella), pianta spontanea
  • Sarcococca arbusti sempreverdi a crescita lenta e rustici
  • Sarracenia genere di Piante carnivore
  • Sassifraga (Saxifraga) erbacee tappezzanti resistenti
  • Scadoxus bulbose che fanno infiorescenze a palla
  • Schefflera piante d’appartamento apprezzate per il portamento e per il fogliame
  • Skimmia o Schimmia arbusti sempreverdi di piccole dimensioni con bacche decorative
  • Schlumbergera genere di cactus epitifi coltivati come piante d’interno
  • Scilla genere di bulbose
  • Sedum genere ampio di succulente molto diffuse in coltivazione
  • Selaginella piante inusuali lontanamente imparentate con felci e muschi
  • Sempervivum piante succulente rustiche
  • Sigillo di Salomone
  • Sinforicarpo cespuglio utilizzato anche come siepe dalle belle bacche
  • Singonio, pianta di appartamento
  • Sinopodophyllum hexandrum perenne tappezzante da ombra
  • Solenostemon o Coleus piante (coltivate come) annuali dal fogliame multicolore
  • Solidago o Verga d’Oro, genere di piante per zone temperate con infiorescenze gialle
  • Sophora japonica (sinonimo di Styphnolobium japonicum) albero utilizzato come pianta ornamentale per il pregevole fogliame, per la bellezza della fioritura e per l’eleganza del portamento.
  • Sophora secundiflora arbusto sempreverde con splendide fioriture
  • Sorbo, genere di arbusti coltivati come ornamentali
  • Sparaxis, piccole bulbose con fiori molto particolari
  • Spathiphyllum o Spatifillo, una diffusa pianta da appartamento
  • Spiraea, pianta arbustiva coltivata per le fioriture
  • Sprekelia bulbosa che produce un fiore rosso molto vistoso, dalla forma particolare
  • Stachys lanata o byzantina, detta “Orecchie d’agnello” erbacea perenne tappezzante e molto resistente
  • Stanhopea, genere di orchidee con i fiori che sbocciano sotto la pianta
  • Stapelia, genere di piante succulente particolari con fiori bizzarri
  • Stella di Natale, comune come pianta d’interno durante le festività natalizie
  • Sternbergia, bulbosa con fioriture autunnali
  • Stevia rebaudiana, la pianta dolcificante a zero calorie
  • Stipa tenuissima (Nassella tenuissima) graminacea di grande effetto decorativo e molto resistente
  • Strelitzia
  • Surfinia ibrido di Petunia dal portamento ricadente, ideale per fioriere
  • Syringa, forse più conosciuto come Lillà

Nota:
I nomi delle piante (ad esempio sorbo, singonio, saguaro), quando si parla comunemente, vanno in minuscolo e se si vuole essere precisi meglio parlarne al plurale, per indicare un insieme generico e non una varietà/specie specifica.

Vanno in maiuscolo quando si usa la corretta dicitura botanica che vuole il genere in maiuscolo e la specie in minuscolo, e andrebbero anche scritte in corsivo: ad esempio Sandersonia aurantiaca. Vedi anche l’articolo sulla differenza tra genere, specie ecc.

Per alcune piante vi è una italianizzazione del nome. Ad esempio si dice Spatifillo per indicare lo Spathiphyllum, oppure Sassifraga per la Saxifraga o ancora Singonio per indicare il Syngonium. Non è molto preciso, ma è accettato ed sicuramente più facile da pronunciare e da ricordare.

Altri nomi di piante e fiori in ordine alfabetico: